Roma 11 maggio 2018: eccoli di nuovo in azione i volontari della Via della Felicità, a distribuire i loro opuscoli. Questa volta si sono visti in zona Cipro.      Questi opuscoli, che...

L'urgenza di ripristinare i valori morali

postato da riformesociali il 14/06/2018
Categoria: Cultura e Società - tags: la via della felicita

Roma 11 maggio 2018: eccoli di nuovo in azione i volontari della Via della Felicità, a distribuire i loro opuscoli. Questa volta si sono visti in zona Cipro. 

 

  Questi opuscoli, che tratteggiano una vera e propria guida basata sul buon senso, indicano all'uomo come ripristinare la sua integrità e come riacquistare  fiducia in se stesso tramite 21 precetti.  Sono veramente una risposta efficacia al degrado dei valori morali dell'odierna società. Che sia  un problema sentito da molti lo prova la calorosa accoglienza che ogni volta viene riservata ai volontari. Qualcuno, dopo averlo preso, si è addirittura fermato in mezzo alla strada, ne ha lette alcune righe e, subito dopo, ne ha richieste altre copie per parenti e amici.

  La Via della Felicità è stata scritta da L.Ron Hubbard, il fondatore della Chiesa di Scientology,nel 1981. E' un lavoro indipendente e non fa parte di alcuna dottrina religiosa. L'autore aveva non solo capito che era in atto un decadimento dei valori morali ma anche che proprio questo spianava la strada per la criminalità, la corruzione e la droga. Che avesse visto giusto lo dimostra il fatto che,in questo momento, in quelle parti del mondo, dove sta venendo usata dagli stessi governi e distribuita in massa, c'è effettivamente una notevole diminuzione di quelle piaghe sociali.

  La Via della Felicità mette a disposizione vari altri materiali, oltre all'opuscolo, e cioè: un DVD che illustra i 21 precetti,  un film tratto dal libro oltre a seminari e corsi che possono essere fatti sui precetti. L'autore dice a riguardo.“Da un capo all’altro del pianeta i vecchi valori sociali sono stati spezzati. E nuovi valori morali non li hanno sostituiti.... Con La Via della Felicità puoi realmente cambiare tutto questo. Basta che ti assicuri che quell’opuscolo continui a diffondersi nella società. Come un olio mite che si spande nel mare infuriato, la calma si diffonderà dappertutto.”  La Via della Felicità è un codice laico che può essere adottato da chiunque, indipendentemente dalla sua razza, credo religioso o nazionalità. Sabato 16 giugno 2018 , i volontari saranno a Piazza del Popolo, in occasione della Mezza Maratona di Roma  per distribuire nuovamente i loro opuscoli e dare un doveroso saluto e riconoscimento al principale  tetsimonial italiano della campagna, il pluripremiato maratoneta Simone Leo che parteciperà all’evento sportivo.

 

www.laviadellafelicita.org