Il libro sulla Valmarecchia di cui parliamo pesa meno di un chilo, è molto colorato e davvero aggraziato, ha un nome di battesimo lungo e affascinante: “Valmarecchia: terra di mo(vi)menti...

Il libro sulla Valmarecchia di cui parliamo pesa meno di un chilo, è molto colorato e davvero aggraziato, ha un nome di battesimo lungo e affascinante: “Valmarecchia: terra di mo(vi)menti speciali”, creato, come tutto il progetto inerente, dall’agenzia di comunicazione Handydandy.
Ha un carattere forte e originale, è il libro che non c’era. Handydandy offre, attraverso il testo e la raccolta di immagini, una panoramica d’insieme sulla Valmarecchia che vola alto sui territori riminesi, seguendo il filo conduttore del movimento per trattare argomenti come storia, natura, alimentazione, fede e sovrannaturale.
Si parla di movimenti geologici, movimenti istituzionali, movimenti religiosi e di tanto altro ancora.
“Valmarecchia: terra di movimenti speciali” ha molti genitori: contiene più di cento fotografie inedite scattate dall’Associazione Naturalistica Gea, illustrazioni della giovane Lisa Lazzaretti di Santarcangelo, il contributo per gli aspetti storici di Diego Galizzi e per quelli alimentari di Luisa Bartolotti, redazione dei testi di Chiara Lazzaretti.
L’autore è Massimo Fucci dello studio di comunicazione Handydandy. Si tratta di un’agenzia di Rimini che si occupa di comunicazione in tutti i sensi, in particolar modo comunicazione legata all’ambiente, alla natura, al territorio. Sensibilità e passione verso queste tematiche fanno del team Handydandy il soggetto più adatto per creare, progettare e realizzare un libro legato al territorio, come quello sulla Valmarecchia.
“Valmarecchia - Terre di mo(vi)menti speciali” è edito dalla Lithos (Villa Verucchio) e si può acquistare in diverse librerie di Rimini, Cesena, Pesaro e Urbino. Il prezzo di copertina è 20 euro.
Per ulteriori informazioni e per sbirciare qualche pagina interna è possibile visualizzare la pagina Facebook relativa.

Fonte: http://www.handydandy.it