I moderni software per applicazioni batch di Rockwell Automation migliorano la capacità di risposta dei lotti, la scalabilità e la produttività, e supportano dispositivi mobili
postato da simplymod il 07/02/2017
Categoria: Tecnologia - tags: factory talk batch + rockwell automation

ATLANTA, 7 febbraio 2017 – Le aziende industriali con applicazioni batch ora hanno la possibilità di gestire le operazioni con maggior flessibilità, affidabilità e produttività grazie all'ultima versione del software FactoryTalk Batch di Rockwell Automation. Questo moderno software innalza la scalabilità e il controllo reattivo di fasi distribuite a livello di skid all'integrità di un coordinamento a livello di impianto, offrendo, nel contempo, una migliore e più affidabile esperienza utente, con mobilità integrata.

 

"Anzichè cercare di adattare forzatamente le applicazioni in rigidi sistemi di controllo batch, i produttori possono ora personalizzare a seconda delle specifiche necessità, un moderno sistema di controllo della produzione per lotti ", dichiara Dan Updyke, product manager, Rockwell Automation. "Questi miglioramenti danno alle aziende con produzione discontinua, (a lotti) una maggiore flessibilità nella progettazione, nell’operatività e nell'espansione dei propri sistemi batch, oltre a consentire loro di utilizzare i dispositivi mobili per un'esperienza più intuitiva e migliori flussi di lavoro. "

 

L'integrazione con la soluzione SequenceManager di Rockwell Automation permette il sequenziamento dei lotti, sia a livello di controllore che di server. Ciò consente ai costruttori di macchine di sviluppare e fornire skid collaudati che gli utenti finali possono integrare nel proprio processo batch con minimo sforzo di verifica e messa in servizio. Anche le modifiche, necessarie quando i produttori con piccoli controllori basati su sistemi batch evolvono verso sistemi batch più grandi basati su server, si riduce al minimo.

 

Il nuovo supporto mobile può contribuire a creare flussi di lavoro intuitivi, ridurre passaggi procedurali e aumentare la collaborazione. Con i dispositivi mobili, gli operatori non sono più vincolati a una presenza nelle control room e davanti ai terminali fissi. Al contrario, essi possono accedere alle informazioni in tempo reale, interagire con i processi e dare approvazioni da qualsiasi parte dell’impianto. Una moderna interfaccia web aiuta anche a ridurre il numero di click necessari per accedere alle informazioni.News Release Asset

Image available upon request or here at box.com.

 

About Rockwell Automation

Rockwell Automation Inc. (NYSE: ROK), the world’s largest company dedicated to industrial automation and information, makes its customers more productive and the world more sustainable. Headquartered in Milwaukee, Wis., Rockwell Automation employs approximately 22,000 people serving customers in more than 80 countries.

 

Media Contacts

Andrea Huter

Rockwell Automation

440.646.4195

ahuter@ra.rockwell.com

 

Molly O’Mara

PadillaCRT

612.455.1918

molly.omara@padillacrt.com

 

 

 

A proposito di Rockwell Automation

Rockwell Automation, (NYSE: ROK), è leader mondiale nella fornitura soluzioni per l’automazione, per il controllo e per l’IT che aiutano i produttori a ottenere vantaggio competitivo nel proprio business in modo

 

 

sostenibile. Con sede a Milwaukee, Wisconsin, USA, la società impiega circa 22.000 dipendenti e serve clienti in più di 80 paesi.

 

Il BLOG Rockwell Automation è nato come ambito per condividere opinioni su tecnologia e applicazioni industriali e di confronto con esperti di settore e viene costantemente aggiornato con nuovi contenuti. Per leggere subito l’ultimo post pubblicato cliccare Qui  !

 

Per informazioni stampa:

Rockwell Automation

 

Laura Scandone

Mariateresa Rubino

Field Marketing Specialist – Italian Region

Communications Consultant

 

Tel. + 39 389 4573163

Mail: lscandone@ra.rockwell.com

 

 

 

 

Mail mariateresarubino@gmail.com

 

 

 

FactoryTalk, LISTEN. THINK. SOLVE. and SequenceManager are trademarks of Rockwell Automation Inc.

 

Fonte: http://www.rockwellautomation.it