L’importanza di una comunicazione efficace e persuasiva.

L’importanza di una comunicazione efficace e persuasiva.

postato da GipsyMiele il 22/02/2012
Categoria: Utilità - tags: comunicazione persuasiva + la comunicazione persuasiva

Comunicare non è semplice, non basta parlare, ci si deve esprimere in modo comprensibile, cosi da farci capire da chi ci sta ascoltando e dobbiamo comprendere ciò che ci viene detto, solo a quel punto potremmo dire di aver comunicato con qualcuno. Questo tipo di considerazione non tutti lo fanno, la maggior parte delle persone si limita a parlare, non a comunicare, e questo fa si che le incomprensioni siano tante, seguite ovviamente da problemi di tipo pratico dovuti a cattive interpretazioni.

In ambito lavorativo l’importanza della comunicazione efficace è determinante per il raggiungimento degli obbiettivi prefissati; oltre ad essere una comunicazione efficace, deve essere anche una comunicazione persuasiva. La comunicazione persuasiva in ambito lavorativo ad esempio può servire a far comprendere in modo idoneo la validità del prodotto offerto, in maniera da proporlo efficacemente  sul mercato. Ancora può servire per comunicare con i dipendenti e fargli capire, senza fraintendimenti l’ obbiettivo che si intende raggiungere.

Quando la comunicazione non è efficace o addirittura viene a mancare, ne deriva un malessere generale. Sul mercato si può ripercuotere mancando gli obbiettivi a causa di scelte sbagliate in campo di marketing; ad esempio campagne pubblicitarie non efficaci, a causa di frasi utilizzate senza tener conto di una giusta comunicazione con il cliente. Nei rapporti con il personale invece si può verificare che il dipendente non è soddisfatto perché poco gratificato nel proprio incarico, mentre il datore di lavoro o l’imprenditore o il capo reparto, deve affrontare delle difficoltà per gestire il suo staff.