Tutti hanno avuto dei problemi del sonno. Se anche voi avete avuto delle difficoltà a dormire, di sicuro sapete quanto ci si sente giù il giorno successivo. Quando non si riesce a dormire, si è...
postato da gianni79 il 14/10/2010
Categoria: Salute e Benessere - tags: riposo

Tutti hanno avuto dei problemi del sonno. Se anche voi avete avuto delle difficoltà a dormire, di sicuro sapete quanto ci si sente giù il giorno successivo. Quando non si riesce a dormire, si è di cattivo umore, non si riesce a concentrarsi e l’appetito ne risente. tuttavia questi non sono gli unici modi attraverso i quali il corpo viene influenzato quando non ha un buon riposo.

Sonno e memoria a lungo termine

Uno studio condotto presso l’Università di Medicina di St. Louis,in Montana utilizzando i moscerini della frutta ha fatto emergere che un buon riposo è necessario per avere una memoria a lungo termine e per il cervello per essere in grado di apprendere nuove informazioni. Come è possibile che il sonno influisca su questi due fattori?

Secondo i neurologi, le nuove sinapsi sono necessarie al cervello per elaborare e conservare la memoria e le nuove informazioni. Il cervello ha bisogno di riposo da sui continui sforzi per creare nuove sinapsi, processo che si pensa avvenga durante il sonno. Le sinapsi che non sono più necessarie vengono distrutte sempre durante il sonno e e non è ancora chiaro come questo avvenga. Gli scienziati credono che le sinapsi che non sono più necessarie vengono distrutte per essere sostituite da nuove per imparare e creare nuova memoria.

Il modo attraverso il quale il cervello dei moscerini agisce è molto simile al meccanismo d’azione del cervello umano durante il sonno. Sia i moscerini che gli esseri umani cercano di recuperare il sonno il giorno successivo se hanno perso delle ore di sonno. Il sonno si è sempre creduto sia anche connesso all’abilità di apprendere.

È stato concluso attraverso lo studio dei moscerini anni fa che più imparano, più I moscerini hanno bisogno di riposare. I moscerini avevano molte più nuove sinapsi che si formavano dall’arricchimento sociale quando non dormivano rispetto a quando avevano le loro ore di sonno. Cosa significa questo per noi? Che abbiamo bisogno di dormire per far sì che i nostri cervelli possano funzionare e essere in grado di imparare nuove cose.

Suggerimenti per un buon riposo notturno

Se avete dei problemi con il sonno cosa dovreste fare? I seguenti suggerimenti potranno aiutarvi ad avere un buon riposo notturno:

•    Fate un buon bagno caldo rilassante utilizzando degli oli essenziali
•    Tenete la vostra camera accogliente e con poca luce, lasciate entrare anche dell’aria fresca.
•    Provate ad assumere degli integratori di magnesio mezz’ora prima di anadare a dormire per rilassare i muscoli.

 

per avere altre interessanti informazioni sulla vostra salute generale, sulla salute donna e su come controllare il diabete, entrate adesso nella nostra farmacia on line ItalianFarmacia

Fonte: http://www.italianfarmacia.com/