Dopo l'intervento di Fabian Korsic, presidente dell'Associazione Vinoteka Colli di San Floriano , all'incontro d'informazione promosso dalla rete Borghi d'Europa presso l'Enoteca di...

L'Associazione Vinoteka Colli di San Floriano in Borghi d'Europa – Le iniziative a circa un mese da ESOF2020

postato da giorgino50 il 12/07/2020
Categoria: Turismo - tags: collio + sanfloriano + vini + vinotek

 

 
  Dopo l'intervento di Fabian Korsic, presidente dell'Associazione Vinoteka Colli di San Floriano , all'incontro d'informazione promosso dalla rete Borghi d'Europa presso l'Enoteca di Cormons, le iniziative si sono sviluppate assai celermente. Il Patrocinio dell'Associazione ha permesso il suo inserimento nel progetto 'L'Europa delle Scienze e della Cultura', promosso da Borghi d'Europa, sotto il Patrocinio della IAI (Iniziativa Adriatico-Jonica,Forum Intergovernativo per la cooperazione regionale nella regione adriatico-jonica) e di ESOF2020,Euroscience Open Forum,Trieste Città Europea della Scienza.   Il primo appuntamento è stato così realizzato l'8 luglio, all'Enoteca di Cormons : uno stage di informazione con la redazione multimediale di Borghi d'Europa, al quale hanno partecipato oltre 17 aziende del comparto vitivinicolo ed alimentare. Le interviste costituiranno la base informativa per le altre iniziative, che accompagneranno il percorso dell'Associazione Vinoteka nel 2020 e nel 2021. Il prossimo appuntamento si svolgerà in agosto a Salgareda (TV), ove ogni anno si incontrano i delegati dei progetti, in una sorta di campo della comunicazione non stop, denominato Qualità Vo' Cercando,Genti& Borghi sulle rive del Piave.   L'iniziativa si svolge a circa un mese da ESOF2020.   “É impossibile non tenere conto della tragedia che ha colpito il nostro paese- Ha evidenziato Stefano Fantoni, Champion di ESOF 2020 -. Questa edizione sarà modellata su questo aspetto etico, bisognerà parlarne con rispetto. ESOF è il luogo in cui la comunità scientifica si incontra per riflettere sulle sue pratiche e sul suo ruolo nella società. In questi tempi difficili, la ricerca scientifica è più cruciale che mai e il suo impatto, così come la sua comunicazione ai governi e al pubblico, sono della massima importanza. Il 90% di speaker hanno confermato la loro partecipazione nonostante la situazione attuale. Saranno resi disponibili strumenti digitali, come la teleconferenza, saranno ampliati i contenuti della sessione relativi a questioni riguardanti la salute pubblica e l'ambiente, attualmente al centro del dibattito scientifico, politico e pubblico in tutto il mondo.“ Pubblicato da andrea de franceschi a 23:33 Invia tramite emailPostalo sul blogCondividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su Pinterest    

Nessun commento:

 

 

Posta un commento

 

Post più vecchio Home page Iscriviti a: Commenti sul post (Atom)  

Informazioni personali

andrea de franceschi Visualizza il mio profilo completo

Archivio blog