Workinvoice è la società fondata da Matteo Tarroni che permette alle PMI di entrare in contatto con investitori interessati ad acquistare le fatture insolute per trasformarle rapidamente in denaro...
postato da articolinews il 03/04/2017
Categoria: Finanza - tags: cedere fatture + invoice trading + matteo tarroni + workinvoice

Matteo Tarroni, dopo aver conseguito la Laurea in Economia sviluppa un lungo percorso professionale nel settore dell'Investment Banking. Recentemente ha cominciato ad occuparsi di finanza alternativa: Workinvoice è la prima piattaforma italiana a sfruttare il metodo dell'invoice trading favorendo lo sviluppo delle PMI.

Workinvoice, Matteo Tarroni porta in Italia il concetto di Invoice Trading

In Italia, durante l'ultimo periodo sempre più aziende hanno registrato non pochi problemi per quanto riguarda i tempi di saldo delle fatture. Le statistiche mostrano come si siano allungati i tempi medi di saldo, i privati, in media, pagano a ottanta giorni mentre lo Stato molte volte salda le fatture dopo cento giorni. In questo contesto che impedisce alle PMI e agli imprenditori di affermarsi sul mercato, nel 2013 Matteo Tarroni, Fabio Bolognini e Ettore Decio hanno dato vita a Workinvoice. La società può considerarsi la prima ad aver importato in Italia il concetto di Invoice Trading, il metodo in grado di convertire le fatture insolute in denaro liquido tramite aste online organizzate sulla piattaforma presente sul sito. Le PMI hanno l'occasione di connettersi con investitori intenzionati ad ottenere somme di denaro liquido in tempi molto brevi. Gli utenti hanno quindi la possibilità di entrare in una vera e propria community: oggi Workinvoice è l'unica società in Italia in grado di garantire questo tipo di servizio. L'azienda guidata dal CEO Matteo Tarroni è stata da poco inserita nel Liberum AltFi Volume Index Continental Europe, benchmark di riferimento per il mercato della finanza alternativa.

Iter professionale di Matteo Tarroni, Amministratore Delegato di Workinvoice

Matteo Tarroni, dopo aver conseguito la laurea in Economia presso l'Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano, inizia un lungo percorso professionale nel settore dell'Investment Banking. In Mediobanca, istituto dove trascorrerà più di 10 anni, ricopre la carica di Responsabile Debt Capital Market Origination, con responsabilità estese a tutte le attività di Trading di una vasta gamma di strumenti a tasso fisso o variabile. Nel corso del 2003 viene scelto da Merrill Lynch Global Capital Markets and Financing per rivestire la posizione di Direttore, svolgendo attività relative alla consulenza per i finanziamenti destinati alle imprese. Dal 2006 al 2010 Matteo Tarroni inizia a lavorare con Bank of America Merrill Lynch Global Wealth Management in qualità di Senior VP. In seguito collabora con Credit Suisse Wealth Management per svolgere il ruolo di Investment Partner. Nel 2011 viene scelto da Todah Partners S.r.l. per diventare il nuovo Amministratore Delegato. Dal maggio del 2015 inizia a dedicarsi totalmente alla finanza alternativa e fonda Workinvoice, progetto nel quale è tutt'ora impegnato.

Fonte: http://www.professionistieaziende.it/matteo_tarroni/matteo_tarroni.php