Finalmente è operativo la procedura via web per le richieste di rimborso Iva. I soggetti residenti in Italia potranno presentare la propria richiesta tramite il sito dell’Agenzia delle Entrate...
postato da commercialistalowcost il 06/07/2010
Categoria: Economia - tags: commercialista + iva
Commercialista Low Cost

Finalmente è operativo la procedura via web per le richieste di rimborso Iva.

I soggetti residenti in Italia potranno presentare la propria richiesta tramite il sito dell’Agenzia delle Entrate attraverso Entratel o Fisconline a secondo del canale al quale sono abilitati, direttamente o attraverso intermediari abilitati (es. commercialisti). Invece i residenti in altro stato comunitario dovranno presentare la domanda di rimborso sempre via web ma direttamente alla propria Amministrazione Finanziaria.

PROCEDURA

Per poter inoltrare la richiesta è necessario accedere alla sezione documentazione del sito www.agenziaentrate.it e cliccare sul link Rimborsi IVA/VAT refunds. Successivamente è necessario entrare nell’area Rimborsi Iva UE.

La norma di riferimento è entrata in vigore il 1° Gennaio 2010 e recepisce una direttiva comunitaria. Si parte con i rimborsi del 2009 il cui termine per presentare la richiesta di rimborso è il 30/09/2010.

Le domande di rimborso possono essere mensili, trimestrali o annuali. Per le richieste relative al trimestre l’importo minimo rimborsabile è 400 euro, se minore il rimborso sarà annuale; per le richieste annuali l’importo minino è 50 euro.

Fonte: http://www.commercialistalowcost.com/2010/07/iva-richiesta-rimborso-tramite-internet.html