Tutte le caratteristiche tecniche del nuovo iPhone 5: più sottile, ma anche più allungato e con il rivestimento in Liquid Metal. Sarà inoltre compatibile con le reti mobile cinesi.
postato da foresto il 25/06/2012
Categoria: Cellulari e Telefonia - tags: cellulare + iphone 5 + mai realizzato + piu sottile

C’è sempre più attesa per l’uscita dell’iPhone 5 e se le dichiarazioni dei giorni scorsi dei vertici della Foxconn potevano sembrare solo parole di circostanza, l’uscita di nuovi dettagli tecnici fa capire di che pasta sarà fatto il nuovo iPhone: forse non riuscirà ad umiliare il Galaxy S3, come dichiarato dal CEO di Foxconn, tuttavia porterà sicuramente molte novità che probabilmente riusciranno a presentarlo non come una semplice “evoluzione” del 4S, ma come qualcosa di più. In tutto questo, le dimensioni avranno un ruolo cruciale, a partire dallo spessore del dispositivo: saranno pari a soli 7,6 millimetri, ben 1,7 in meno dei 9,3 dall’attuale 4S, vincendo inoltre il confronto con il Samsung Galaxy S3, che ha uno spessore di 8,6 mm.

Le nuove dimensioni dell’iPhone 5 non sono state ufficializzate, tuttavia paiono abbastanza certe (sarebbero le stesse utilizzate dalle aziende produttrici delle custodie per il nuovo iPhone) e segnano una discontinuità netta con i modelli precedenti. Per la prima volta infatti si avrà un iPhone non solo più sottile, ma anche più allungato: la lunghezza sarà infatti pari a 123,83 millimetri, contro gli attuali 115,2, mentre la larghezza rimarrà sostanzialmente invariata. È probabile insomma che si rivelino fondate le indiscrezioni che parlano di uno schermo 16:9 da 4 pollici, che potrebbe rendere necessario modificare diverse applicazioni attuali, progettate per le dimensioni dello schermo attuale.

Lo scontro con il Galaxy S3, modello di riferimento per la piattaforma Android, si giocherebbe poi anche sul terreno dei materiali, dove la Apple avrebbe puntato su Liquid Metal, per rispondere a Samsung che con il Galaxy S3 ha scelto il rivestimento Hyperglaze, che conferisce alla plastica adottata per il rivestimento un aspetto del tutto simile alla ceramica, aumentando anche il grip e riducendo le impronte digitali. Apple invece ha scelto Liquid Metal, un materiale super resistente che dà alla superficie esterna un aspetto molto liscio, simile a un liquido. E sotto questa superficie, robustissima e modificata rispetto ai modelli precedenti, l’iPhone 5 avrà una tecnologia che lo renderà distribuibile uguale in tutto il mondo, Cina compresa: funzionerà con il TD-SCDMA 3G network di China Mobile e con le reti 4G LTE, testate da China Mobile e da China Unicom.

Fonte: http://www.webmasterpoint.org/news/iphone-5-il-cellulare-piu-sottile-mai-realizzato_p47405.html