Pachino (SR), Bilancio positivo per l’ottava edizione dell’Inverdurata, dedicata quest’anno al tema dell’unità d’Italia, della democrazia e della legalità. I protagonisti della manifestazione sono...

Inverdurata 2011, bilancio positivo per l’ottava edizione

postato da inpress il 10/05/2011
Categoria: Eventi - tags: inverdurata + premiazione + prodotti ortofrutticoli
i mosaici dell'Inverdurata 2011

Pachino (SR), Bilancio positivo per l’ottava edizione dell’Inverdurata, dedicata quest’anno al tema dell’unità d’Italia, della democrazia e della legalità. I protagonisti della manifestazione sono stati i prodotti ortofrutticoli del territorio che hanno fatto bella mostra di sé nei diciassette colorati mosaici che hanno lastricato la Via Roma. Nell’allestimento sono stati utilizzati circa 50 quintali di frutta e verdura, messi a disposizione dalle aziende e dalle cooperative locali.

I soggetti scelti per i mosaici hanno spaziato dalla storia del Risorgimento alla nascita della Repubblica con l’omaggio a personaggi come Garibaldi, Cavour e Vittorio Emanuele II, al ricordo dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e delle vittime della mafia.

La commissione giudicatrice, presieduta dal professor Salvatore  Dugo, ha premiato il mosaico dal titolo “In omaggio a Giuseppe Garibaldi”, realizzato da Lucio Pintaldi e Cettina  Lauretta, primi classificati, cui è andato un premio di 300 euro. Al secondo e terzo posto due ex aequo. Il secondo premio è andato a “Legalità sovrana e unità” realizzato da alcune studentesse dell’Istituto  comprensivo  “V. Brancati” e alla “Giovane  Italia“ allestito da Cinzia Caruso,  Tiziana Bonfanti, Laura Rabito, Desirée Roccasalvo e Giusy Romano.  Terzi classificati “Pinocchio, la fiaba dell’unificazione” realizzato dagli alunni dell’Istituto comprensivo “S. Pellico” e “Non  dimenticateci” di  Debora  Iapichello. La commissione, in particolare, ha apprezzato l’aderenza al tema proposto e la fantasia espressa nella struttura e nell’accostamento dei prodotti ortofrutticoli e di colori, dal notevole impatto visivo e scenografico.

 «Il bilancio della manifestazione – ha dichiarato il presidente dell’Apac Nino Gullotta – è stato positivo, con una grande affluenza di pubblico che ha “invaso” per due giorni le vie della città, tra spettacoli, intrattenimento e iniziative culturali che hanno dato spessore alla manifestazione. L’auspicio è che il messaggio dell’Unità d’Italia e della legalità possa essere recepito dal pubblico presente e soprattutto dai giovani delle scuole che si sono cimentati nella realizzazione delle opere».

«Nel rinnovare l’appuntamento per l’anno prossimo- ha concluso - ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile l’Inverdurata 2011: l’Amministrazione comunale, la Provincia regionale di Siracusa e la Regione e soprattutto i concorrenti che si sono impegnati nella  creazione delle opere,offrendo uno spettacolo d’arte, che ha coinvolto tutta la cittadinanza».

 

Info e contatti

Comune di Pachino – Assessorato al Turismo e Spettacolo

Tel. 0931.592611

e-mail: spettacolo@comune.pachino.sr.it