Al top di gamma dei sistemi trio cam teddy ci sono marchi leader del settore come Stokke, BUgaboo e il tedesco Cybex. Seguiti da Inglesina, Anex, Baby Jogger e poi Chicco, Peg Perego, Jane e via...
postato da asciortino il 26/07/2017
Categoria: Utilità - tags: cam + trio cam + trio cam teddy

Al top di gamma dei sistemi trio cam teddy ci sono marchi leader del settore come Stokke, BUgaboo e il tedesco Cybex. Seguiti da Inglesina, Anex, Baby Jogger e poi Chicco, Peg Perego, Jane e via dicendo. Ognuno di questi sistemi ha caratteristiche diverse e anche prezzi, ovviamente. Così come lo stile che spesso influenza la scelta delle mamme. Le principali insidie nascoste in questi sistemi, tuttavia, nel momento in cui ci si trova a fare una scelta, sono a nostro avviso le seguenti.

Difficoltà di chiusura e trasporto: alcuni trio hanno dei telai robusti che, a fronte di una grande stabilità e sicurezza per il bambino, sono pesanti da trasportare.

Utilizzo relativamente breve dell’ovetto e della navicella: quando si valuta un tale investimento, si deve considerare il tempo per cui effettivamente verranno utilizzati navicella e ovetto. Se il bimbo è molto grande, potrebbero servire per pochissimi mesi.

Necessità di avere, dopo il primo anno di vita, un passeggino più snello e leggero. E’ vero, i trio sono sicuramente più confortevoli, belli e robusti. Ma quando il bambino comincerà a crescere e gli spostamenti, inclusi viaggi, diventeranno più frequenti, il passeggino che avete incluso risulterà sicuramente più pesante e scomodo da trasportare, rispetto ad altri modelli molto più snelli, che si chiudono ad ombrello o addirittura riducibili alle dimensioni di un bagaglio a mano per aereo. Che vi troverete inevitabilmente ad acquistare per semplificarvi la vita!

Fonte: https://www.bimberia.net/passeggino-trio-cam-minu-teddy-2017.html