“INSIDE/OUTSIDE” interni ed esterni tra memoria e racconto  Non passa giorno senza che si dibatta sulle cause della crisi dell’arte, io preferisco dire, crisi commerciale di un mondo che ha...

"INSIDE/OUTSIDE" Interni ed esterni tra memoria e racconto di Claudio Alessandri

postato da claudio alessandri il 17/10/2011
Categoria: Cultura e Società - tags: cultura
Peter Bartlett

“INSIDE/OUTSIDE”

interni ed esterni tra memoria e racconto 

Non passa giorno senza che si dibatta sulle cause della crisi dell’arte, io preferisco dire, crisi commerciale di un mondo che ha senza dubbio attraversato momenti migliori, ma che declina inesorabilmente con la crisi economica mondiale. La crisi non comprende, a mio avviso, l’attività degli artisti che amano dipingere.

Palermo assiste indifferente, come del resto tutto ciò che non è fonte “facile” di denaro o scambio di voto, alla chiusura rapida e tragica di Gallerie d’Arte che hanno contribuito all’affermarsi della “grande” arte.

Ma non tutto è andato perduto, oltre alle Gallerie Istituzionali, esistono e resistono delle Gallerie condotte privatamente, con grandi sacrifici, fra questi “rari esemplari” annovero la Galleria d’Arte “Elle Arte”, nata negli anni d’oro, dal punto di vista

economico, non ha ceduto la tentazione di “lasciar perdere” e ha proseguito l’attività esponendo le opere degli artisti dell’importanza, oltre che nazionale, anche internazionale.

Per fare un semplice esempio ne citeremo alcuni: Peter Bartlett, Pedro Cano, Bruno Caruso, Salvatore Caputo, Giuseppe Fell e poi tanti altri altrettanto importanti. Adesso, nel festeggiare la centocinquantesima mostra, questa Galleria ha voluto radunare attorno a se, tutti quegli artisti che hanno e ancora illuminano il mondo culturale dell’arte figurativa, ciascuno nell’ambito delle proprie tendenze e del suo volere espressivo.

Dentro e Fuori, “Inside/Outside”, una coraggiosa sfida mettendo a confronto soggetti tematici variegati, senza tema di creare una disarmonia, anzi offrendo al pubblico una occasione unica d’ammirare e giudicare tanti artisti che, negli anni hanno vivacizzato visivamente ed intellettualmente l’attività coraggiosa di Laura Romano, direttrice della Galleria e Curatrice della mostra. Citeremo tutti gli artisti che hanno dato vita a questo coraggioso evento, al fine di ricordarli tutti, non solo per questa occasione, ma anche come possente esempio al ritorno dell’arte per l’arte, il resto verrà da se:

 Vincenzo ANELLO, Giacomo ANGILETTI, Barbara ARRIGO, Peter BARTLETT, Francesco CALTAGIRONE, Ignazio CAMILLERI, Massimo CAMPI, Pedro CANO, Salvatore CAPUTO, Bruno CARUSO, Pascal CATHERINE, Sergio CECCOTTI, Liliana CONTI CAMMARATA, Angelo DENARO, Giuseppe FELL, Manlio GIANNICI, Giovanni GROMO, Anna KENNEL, Gaetano LO MANTO, Sarah MIATT, Antonio MICCICHÉ, Giuseppe MODICA, Vincenzo NUCCI, Vincenzo PIAZZA, Maurizio PRIOLO, Ilaria ROSSELLI DEL TURCO, Milvia SEIDITA, Tina SGRO’, Tino SIGNORINI, Giuseppe SIMONETTI,  Bice TRIOLO, Aurora VARVARO.

 Catalogo elledizioni  -  La mostra si protrarrà fino al 12 novembre 2011

Ingresso libero. Orari 16:30/19.30.

Chiuso domenica e festivi. La galleria di mattina apre su appuntamento.

 Claudio Alessandri