Per informazioni: drugfreeworld.org noalladroga.roma@gmail.com

Inizia il 2013 all’insegna della prevenzione alle droghe

postato da NoDrogaRoma il 02/01/2013
Categoria: Italia - tags: 2013 + alcol + discoteca exstasy + droghe + sballo

I volontari della Fondazione per un mondo libero dalla droga distribuiscono gratitamente opuscoli informativi sulle droghe

 

 

            Roma 2 gennaio 2013. Inizia bene l’anno per i volontari della sezione romana della Fondazione Internazionale per un Mondo libero dalla droga, con una distribuzione in programma per questo week end all’uscita delle discoteche e locali nell’area del ternano.

Lo scopo è quello di far giungere ai giovani i dati di fatto sui danni creati dagli stupefacenti attraverso gli opuscoli “La verità sulle droghe”  prodotti  dalla "Fondazione Internazionale per un Mondo Libero dalla droga". Gli opuscoli smascherano quei luoghi comuni e false informazioni sulle conseguenze dell'uso di droghe che  aumentano drasticamente il rischio del "primo approccio" a queste sostanze. Pub, locali, birrerie e discoteche sono i luoghi di aggregazione ideali per trovare il mal informato che in modo sconsiderato fa circolare false informazioni. La cronaca purtroppo smentisce troppo spesso questa superficialità riportando casi nei quali, a volte, chi ci rimette e proprio il giovane pagando con la propria vita. Il programma della Fondazione per un Mondo libero dalla droga prevede anche l’ausilio di alcuni video  dal titolo "Dicevano...Mentivano", 16 minispot  concepiti al fine di sfatare le bugie sugli effetti delle droghe mostrando le vere conseguenze, e sono uno strumento al servizio della comunità e dei gestori dei locali che vogliono offrire un sano divertimento all'insegna del "no alla droga, si alla vita". L’umanitario L. Ron Hubbard in un saggio sulla moderazione scrive “Dissuadili dall’assumere droga e, se lo stanno facendo, persuadili a cercare aiuto per smettere di assumerla”.  ( tratto da "La via della felicità")

 

 

 

Per informazioni:
drugfreeworld.org

noalladroga.roma@gmail.com