Stoccarda e Dublino sono le prestigiose tappe iniziali scelte per inaugurare l’anno: due appuntamenti strategici nel mese di gennaio per lanciare la nuova stagione e sviluppare le relazioni con i...

 

Il 2011 di Ingarda Trentino S.p.A. si apre all’insegna di importanti appuntamenti internazionali nel mondo del turismo: il mese di gennaio vedrà infatti l’Azienda partecipare a due prestigiose fiere del settore, preziose occasioni d’incontro con operatori e turisti provenienti da tutto il mondo.

La presenza al CMT e all’Holiday World Experience è una scelta che, nell’attuale situazione di incertezza economica globale che tocca anche il comparto turistico, Ingarda ritiene fortemente strategica per potenziare i rapporti con i propri mercati di riferimento, tra conferme consolidate e nuovi sviluppi, realizzando sinergie in grado di offrire stimoli e crescita al settore.

 

Da sabato 15 a domenica 23 gennaio, Ingarda Trentino S.p.A. parteciperà al CMT di Stoccarda (1900 espositori da 95 Paesi, con oltre 200.000 visitatori nella passata edizione), mentre da venerdì 28 a domenica 30 gennaio sarà la volta dell’Holiday World Experience di Dublino (1000 espositori da 60 paesi, con oltre 55.000 visitatori l’anno scorso).

 

Dopo il positivo bilancio del 2010, Stoccarda e Dublino rappresentano le vetrine ideali per lanciare l’offerta del Garda Trentino per il 2011, che gli appassionati potranno così conoscere in tutte le sue molteplici varietà, anche attraverso la distribuzione oltre che dei soliti strumenti, dei nuovissimi prodotti editoriali Catalogo Ospitalità e Vacanza Outdoor.

La motivazione numero uno del turista che sceglie le sponde alto gardesane è quella della vacanza attiva, tra sport, natura incontaminata, relax e benessere:  punta di diamante per soddisfare questa crescente richiesta è il progetto Vacanza Outdoor, che offre il Garda Trentino come palestra a cielo aperto per tutto l’anno.

 

Ingarda Trentino S.p.A. guarda anche a un’altra importante quota di mercato rappresentata dal cliente, soprattutto destagionalizzato, interessato ad attrattive culturali, enogastronomiche e allo shopping, mirando in tal senso a sviluppare le potenzialità delle eccellenze presenti sul territorio e identificare sempre meglio le destinazioni (family friendly, young people friendly,…). Sempre nell’ottica della destagionalizzazione, si offre un’alternativa alla classica vacanza neve con il progetto “Inverno”, mentre “Riva del Garda Mice” sottolinea la vocazione congressuale alto gardesana.

 

Non mancano poi eventi di spicco come ADAC Trentino Classic e il secondo ritiro del Bayern Monaco a Riva del Garda, frutto di partnership strategiche di grande prestigio con ADAC e FC Bayern che aprono nuovi orizzonti verso l’internazionalizzazione dei prodotti e la crescita del turismo individuale.

 

La ricca offerta turistica del Garda Trentino, attesa protagonista a Stoccarda e Dublno, mira a proporsi in modo sempre più unitario per costituire un punto di riferimento forte e sicuro per gli ospiti: obiettivo che vede Ingarda Trentino S.p.A. in “cabina di regia”, coordinando e valorizzando risorse e peculiarità del territorio e degli operatori, per posizionare sempre meglio l’Alto Garda come destinazione a 360 gradi e per tutto l’anno.

Fonte: http://www.gardatrentino.it