Le due importanti fiere, dal 23 al 27 febbraio e dal 2 al 6 marzo, vedranno protagonista il Garda Trentino, meta prediletta di tanti turisti dalla Germania del Sud.
postato da GardaTrentino il 02/03/2011
Categoria: Turismo - tags: baviera + garda trentino + germania + lago di garda
Lago di Garda - Garda Trentino

Milano, 23 febbraio 2011 - E’ la prestigiosa f.r.e.e di Monaco di Baviera, la più grande fiera per viaggi e tempo libero della Germania meridionale ad aprire la campagna turistica bavarese di Ingarda Trentino S.p.A., dal 23 al 27 febbraio 2011.

 

Si tratta di un’altra tappa strategica del calendario fieristico 2011: la Baviera - il più grande Land tedesco – rappresenta infatti, insieme al Baden-Württemberg, il principale mercato per il Garda Trentino, considerato come “il Lago” per eccellenza dai turisti provenienti dai due Länder della Germania del Sud.

 

La f.r.e.e – storica manifestazione nata nel 1970 col nome di C-B-R Freizeit und Reisen – è aperta al pubblico e si sviluppa su un'area di 70.000 mq. Nella precedente edizione ha ospitato 1470 espositori da 54 stati diversi, con un’affluenza di  100.000 visitatori.

 

Nel vasto range di tipologie di espositori, c’è grande attenzione anche per la vacanza outdoor in tutte le sue varie accezioni, ambito che nel Garda Trentino trova una palestra ideale, grazie alla possibilità di praticare i più diversi tipi di sport all'aria aperta.

 

L’appuntamento successivo in terra di Baviera sarà, dal 2 al 6 marzo,la Freizeit di Norimberga: giunta alla sua 43esima edizione ed estesa su superficie di 55.000 mq,  questa manifestazione dedicata al tempo libero ha contato, nell’anno passato, 600 espositori da 17 stati diversi, ricevendo 133.000 visitatori. Anche in questo caso la partecipazione avverrà a livello di Garda Unico e sarà contraddistinta da un eductour al quale parteciperanno i sindaci gardesani che inoltre prenderanno parte, come ormai tradizione, al meeting di aggiornamento presso l'ADAC di Monaco, il maggiore club automobilistico d'Europa con oltre 17 milioni di membri. Importanti occasioni di approfondimento di un mercato fondamentale, quindi, ora più che mai necessarie in seguito all'opinabile chiusura dello storico Ufficio ENIT di Monaco avvenuta all'inizio dell'anno.

 

Monaco e Norimberga: due fiere chiave in cui il Garda Trentino incontra i turisti tedeschi, il 42,22% delle presenze totali nel 2010. La Germania rappresenta infatti il principale mercato di riferimento e alla luce della forte ripresa economica, ampi sono i margini di crescita anche per il turismo. La spesa per viaggi da parte dei tedeschi sarà pari a 61,3 miliardi di euro (+3,25% rispetto al 2010), con l'Italia come terza destinazione (5,3 miliardi di euro).

 

Fonte: http://www.gardatrentino.it