In Florida vene distribuito il materiale gratuito informativo sugli stupefacenti di “Un Mondo Libero dalla Droga”
Informazione e prevenzione sulla droga, le attività di “Drug Free World”

La Fondazione per “Un Mondo Libero dalla Droga”, sponsorizzata da Scientology, offre gratuitamente un piccolo opuscolo informativo di 31 pagine gratuito chiamato "La verità sulla marijuana" e un DVD con testimonianze di ex tossicodipendenti che raccontano le loro esperienze. Copie dell'opuscolo e del DVD vengono fornite gratuitamente a genitori, educatori, leader della comunità, pastori e sacerdoti, forze dell'ordine e chiunque altro desideri ottenere le informazioni o istruire gli altri.

"Vengono diffuse molte false informazioni e miti sulla marijuana nei film, sui social media, dagli spacciatori di droga e da altri, questo può creare confusione", ha detto Julieta Santagostino, presidente della Fondazione per una Florida senza Droghe" quindi è importante conoscere le droghe e i loro effetti."

"Il tuo corpo non sa riconoscere se un farmaco è legale o meno. Gli effetti sono sempre gli stessi", ha detto Santagostino "per esempio, l'alcol è legale, ma questo non cambia gli effetti inebrianti che ha sulle persone. Pertanto è davvero importante essere istruiti su ciò che stai consumando, che sia legale o meno."

L'opuscolo informativo La Verità sulla Marijuana esamina gli effetti a breve e lungo termine di quella droga. Include anche informazioni sugli alimenti contenenti marijuana, chiamati "edibili", nonché sullo “svapo” e altre informazioni statistiche.

La Fondazione “Drug-Free World” è un'organizzazione senza scopo di lucro che educa i giovani e la comunità sulla verità sulla droga in modo che possano prendere la decisione giusta per vivere liberi dalla droga. La Chiesa di Scientology è uno sponsor del programma che consente alla Fondazione di fornire materiale educativo senza alcun costo agli educatori, alle forze dell'ordine e alla comunità. L’umanitario e fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, ha detto: "Le droghe privano la vita delle sensazioni e delle gioie, che sono, comunque, l’unica ragione di vita".

Fonte: https://www.noalladroga.it/