l'influencer marketing è un fenomeno di marketing popolare di cui tutti parlano. È diventata una strategia di marketing mainstream e non è più limitata a marchi o agenti selezionati.
postato da Lucasss il 13/09/2020
Categoria: Social Network - tags: influencer

Come diventare un influenzatore: 7 semplici passi per diventare un influencer dei social media oggi

l'influencer marketing è un fenomeno di marketing popolare di cui tutti parlano. È diventata una strategia di marketing mainstream e non è più limitata a marchi o agenti selezionati.

Quasi tutte le principali industrie hanno visto un aumento degli influenzatori. E i marchi stanno facendo leva su di loro ora più che mai. Essere un influencer è diventato così redditizio che non c'è da meravigliarsi che tutti vogliano esserlo nei loro rispettivi domini.

 

Se sei una di quelle persone che vogliono diventare influencer, allora hai raggiunto il posto giusto. In questo post parleremo passo dopo passo di come diventare un influencer. Quindi, continuate a leggere e iniziate il vostro percorso per diventare un influencer.

 

Seleziona la tua nicchia

Prima di iniziare il vostro percorso per diventare un influencer, dovete prima selezionare la vostra nicchia. È necessario scegliere una nicchia a cui si è interessati e su cui si possono creare contenuti in modo coerente. Dovreste anche avere un certo livello di competenza nel settore per potervi affermare come influencer.   In qualità di influencer, dovrai ricercare e pubblicare contenuti nell'area di interesse prescelta. Quindi, è importante scegliere qualcosa che ti appassiona e su cui ti divertirai a trascorrere il tuo tempo.    Sia che amiate cucinare e provare nuove ricette o che vi interessi l'artigianato fai da te, dovete trovare la vostra vocazione. Potete anche selezionare una combinazione di 2-3 interessi, ma non fatela troppo ampia.  

Ottimizzate i vostri profili sui social media

Una volta scelta la vostra nicchia, il passo successivo è quello di selezionare le vostre piattaforme di social media preferite e creare/ottimizzare i vostri profili. La maggior parte degli influencer sono popolari solo su una o due piattaforme di social media. Quindi, è meglio concentrare i vostri sforzi solo su 1-2 canali.   Una volta selezionati i canali, è necessario creare nuovi profili o ottimizzare quelli esistenti.    Ecco alcune delle cose che potete fare per ottimizzare i vostri profili:  

Passare ad un account commerciale

Se si intende diventare un influencer, è necessario passare a un conto commerciale, poiché questo apre molte più opzioni. La maggior parte delle piattaforme come Instagram, Twitter e Facebook hanno la possibilità di creare un account business nelle impostazioni del profilo.  

Creazione di un biografico coinvolgente

La tua biografia è la prima cosa che qualcuno vede quando visita il tuo profilo ed è quindi una parte importante per fare una grande prima impressione. La vostra biografia dovrebbe essere in grado di raccontare la vostra storia in modo coinvolgente. Dovrebbe anche fornire tutte le informazioni pertinenti su di voi, come il vostro nome completo, la posizione, i dettagli di contatto e le aree di competenza.   

Aggiungi una foto di profilo e una foto di copertina

È inoltre necessario aggiungere una foto di profilo e una foto di copertina per il vostro profilo, in quanto sono anche componenti importanti della vostra identità personale del marchio. Spesso le persone riconoscono un profilo sui social media dalla foto del profilo, quindi è necessario selezionare con attenzione una foto. Inoltre, assicuratevi che il vostro viso sia chiaramente visibile e che la qualità dell'immagine sia buona.  

Comprendere il vostro pubblico

Prima di iniziare a creare contenuti e a pubblicare sui social media, è necessario comprendere il vostro target di riferimento. Gli influenzatori hanno un'influenza sul loro pubblico e forti legami con loro. Questo è dovuto al fatto che non si rivolgono a tutti, ma solo a chi ha interessi simili nella stessa nicchia.   Per diventare un influencer, è importante sapere a chi ci si rivolge e poi farlo bene per costruire una base di seguaci fedeli. Per capire il vostro pubblico, potete iniziare analizzando la vostra attuale base di seguaci per avere un'idea della loro demografia e dei loro interessi.   La maggior parte delle piattaforme di social media ha uno strumento di analisi integrato che fornisce tali informazioni sul vostro pubblico attuale. Twitter Analytics, ad esempio, fornisce informazioni sugli interessi dei vostri attuali seguaci, i generi, i luoghi, ecc.

Fonte: https://specialistecommerce.it/influencer-marketing/