Per vedere una lista complete delle nuove Chiese Ideali di Scientology, visita: scientology.it

Inaugurato il Centro Ideale di Scientology per il Medio Oriente

postato da OHRoma il 25/08/2012
Categoria: Italia - tags: israele + scientology + tel aviv + volontariato

Il 21 agosto autorità cittadine e nazionali insieme a leader religiosi si sono uniti agli Scientologist di Israele e di altre 27 nazioni

 

Roma 25 Agosto 2012 - Il 21 agosto autorità cittadine e nazionali insieme a leader religiosi si sono uniti agli Scientologist di Israele e di altre 27 nazioni per inaugurare il nuovo Centro di Scientology di Tel Aviv. Il Centro è la prima Organizzazione Ideale di Scientology nel Medio Oriente ed è ideata per servire la crescente comunità di Scientology e fornire programmi umanitari in tutta la regione patrocinati da Scientology.

 

Situata sul Jerusalem Boulevard, a Jaffa, l’antico porto di Tel Aviv, la sede del nuovo Centro è lo storico teatro Alhambra. Costruito nel 1937, questo simbolo della città è nella memoria di molte generazioni come luogo principale in cui si sono esibiti i più famosi attori e musicisti israeliani e arabi. Negli anni ’80 l’edificio era stato trasformato in un centro commerciale e nella prima decade del XXI secolo, la sua gloria era svanita.

Il Centro di Scientology ha acquistato l’Alhambra è ha restaurato con meticolosità questo simbolo architettonico, sia per preservare un sito di interesse culturale per Israele, sia per mettere a disposizione dell’intera comunità un punto di incontro. Oltre che a presentare tutti i servizi di Scientology, funge anche da punto di incontro dove membri di tutte le fedi religiose si possono unire per creare iniziative umanitarie. A quello scopo, ancora una volta, il famoso auditorium dell’Alhambra, diventa di nuovo un punto centrale per questa città.

Questa cruciale inaugurazione ha visto anche la presenza del signor David Miscavige, Presidente del Consiglio di Amministrazione del Religious Technology Center e leader ecclesiastico della religione di Scientology, che ha personalmente inaugurato il Centro. Rivolgendosi agli Scientologist presenti, il signor Miscavige ha detto: “Questo centro è un regalo dell’Associazione Internazionale degli Scientologist a Israele. Come tale, rappresenta da parte nostra il riconoscimento del fatto che tutte i principi fondamentali di tutte le religioni hanno delle verità in comune e quindi possono lavorare assieme per raggiungere il sogno comune di una fratellanza universale. Quindi da oggi in avanti, l’estendere il nostro aiuto in tutta questa terra leggendaria diventa la vostra missione e il vostro destino. Facciamolo secondo lo spirito di Scientology in modo che il vostro aiuto sia dato liberamente, perché ha proprio a che vedere con la libertà. E facciamolo con suprema dedizione, perché solo in quel modo raggiungeremo le Mete di Scientology e quindi, un mondo senza pazzia, senza criminalità, senza guerra – un mondo in cui la persona abile può prosperare, dove gli esseri onesti hanno dei diritti e dove tutti sono liberi di innalzarsi a più elevate altezze.”

A dare il benvenuto agli Scientologist nella loro nuova sede erano presenti leader civili e religiosi provenienti da ogni parte di Tel-Aviv-Jaffa, inclusi il Membro del Consiglio Comunale di Tel Aviv Meital Lehavi; il Direttore dell’Ufficio del Presidente del Consiglio per il Settore dei Beduini, Mohammad Kaabia; la Coordinatrice Senior dell’Ufficio del Presidente del Consiglio per lo Status delle Donne in Minoranza, Rania Pharyra; l’esperto in Studi Bibblici e scrittore dottor Rimon Kasher;  il Presidente della Comunità Araba Cristiana di Jaffa Peter Habash e l’architetto per la conservazione dei monumenti storici Eyal Ziv.

Nel suo saluto di apertura, il Membro del Consiglio Comunale di Tel Aviv Meital Lehavi, ha dato il benvenuto al Centro di Scientology a Jaffa. “La storia di questa vostra casa, si adatta alla storia di Jaffa. E’ una casa per chiunque, accetta chiunque. E ho la grande speranza che questa casa connetta, integri, dia il benvenuto e porti avanti le speranze che esistono a Jaffa. Sono fiduciosa che sedendoci assieme, pensando assieme e lavorando assieme manterremo Jaffa come la casa per tutti. Il vostro nuovo Centro giocherà un ruolo importante nel mostrare la via.

Mohammad Kaabia , Direttore dell’Ufficio del Presidente del Consiglio per il Settore dei Beduini, ha parlato dei molti programmi umanitari di Scientology: “Quando si parla della cosa alla quale tutti noi aspiriamo – la libertà, che deve includere e abbracciare ogni essere umano – non esiste gruppo che rappresenti ciò meglio di Scientology. Voi insegnate all’uomo i suoi diritti, impedite che la droga arrivi nelle scuole, vi prendete cura di far crescere l’individuo e ispirate gentilezza nei confronti dei nostri simili. Credo che noi dobbiamo introdurre questi programmi in tutti i settori Arabi e Beduini in tutto Israele.”

Rania Pharyra, Coordinatrice Senior dell’Ufficio del Presidente del Consiglio per lo Status delle Donne in Minoranza,  ha parlato della necessità  che il Centro estenda la sua campagna de La Via della Felicità, una guida non religiosa per la vita: “La Via della Felicità è un nuovo modo per comprendere lo scopo dell’umanità, il mio, il vostro. Abbiamo questo strumento per arrivare alle menti e ai cuori della gente, non qualcosa di politico ma qualcosa che tocca il cuore dei bambini, dei giovani, degli adulti, di tutti i generi, di tutte le religioni e razze. Possiamo sconfiggere il razzismo, l’odio e la paura. Possiamo creare un cambiamento. Costruiremo il ponte verso i nostri più grandi sogni.”

L’esperto in Studi Biblici e scrittore dottor Rimon Kasher  ha parlato dell’importanza vitale del Centro per la regione: “Credo che Scientology sia l’unica religione in grado di creare una connessione o anche un’affinità tra le differenti fedi e l’unica che può allentare la tensione tra le religioni. E’ una mia speranza che con la vostra Organizzazione Ideale voi raggiungiate le vostre mete. Facendolo, stabilirete un punto cruciale non solo per l’intera società israeliana, ma anche per tutto il Medio Oriente.”

Peter Habash, Presidente della Comunità Arabo-Cristiana di Jaffa ha espresso il suo apprezzamento per il lavoro di volontariato svolto dal Centro: “Avete costruito questo incredibile Centro di Scientology per aiutare la Comunità Arava e tutte le comunità di Jaffa. E noi crediamo che il vostro Centro persegua i nostri stessi obiettivi. Quando vedo i vostri attivi volontari, giovani e adulti, il loro lavoro mi fa sentire che voi potete fare la differenza qui. Vedo che siete parte di noi e parte di Jaffa.”

L’architetto per la conservazione dei monumenti storici Eyal Ziv, che ha diretto i lavori di restauro del Teatro Alhambra, ha proclamato: “Il vostro rispetto e cura per questo edificio è sorprendente. Avete creato un perfetto esempio di preservazione del passato per tutte le persone di Tel Aviv-Jaffa. E quindi voglio ringraziare voi e tutti gli associati del Centro di Scientology per aver ridato una nuova vita a questo gioiello di Jaffa.”

Il Centro di Scientology di Tel Aviv di 5.000 metri quadri è aperto a tutti coloro che desiderano essere introdotti a Dianetics e Scientology. I visitatori sono invitati a visitare l’esaustivo Centro di Informazione al Pubblico, che mette a disposizione informazioni e film-documentari sui principi dottrinali e sulle pratiche di Dianetics e Scientology, come pure la vita ed eredità del suo Fondatore, L. Ron Hubbard. Il Centro Informativo fornisce anche una panoramica dei molti programmi umanitari sponsorizzati da Scientology che includono iniziative in favore dei diritti umani, educazione e prevenzione  riguardo alla droga e sul programma di riabilitazione; sulla rete globale di centri per l’alfabetizzazione e l’apprendimento e il programma dei Ministri Volontari di Scientology che ora rappresenta la più vasta forza di soccorso indipendente esistente. In totale, il Centro multimediale presenta più di 500 filmati che si possono vedere semplicemente premendo un pulsante. Il Centro è aperto dal mattino fino alla sera e i visitatori si sentano liberi di tornare tante volte quanto desiderano, sono i benvenuti.

In aggiunta ai servizi che si tengono nell’auditorium restaurato dell’Alhambra, il nuovo Centro di Scientology include anche stanze per seminari e classi per lo studio, come pure dozzine di stanze per l’auditing (consulenza spirituale) di Scientology.

Per commemorare la ricca eredità dell’Alhambra, l’ammezzato del secondo piano ospita una mostra permanente, aperta al pubblico, in modo che la storia di questo edificio possa essere tesoro delle generazioni future.

Tra le molte opere di restauro condotte in modo stupendo in questo edificio simbolo, annotiamo l’orologio di vetro nel piano ammezzato che da’ su Jerusalem Boulevard e il soffitto ovale con intrecci stampati dell’auditorium. Anche lo Stile Internazione e la facciata Art Deco dell’edificio è stata riportata al suo splendore originale, dal colore delle finestre e alle grate ornamentali alla prominente insegna “Alhambra che ingentilisce la sua emblematica torre. Il Centro ha anche una terrazzo sul tetto e una caffetteria. Circondata da un colonnato ovale,

L’inaugurazione del Centro di Scientology di Tel Aviv continua una serie di inaugurazioni di nuove Chiese Ideali di Scientology avvenute nel 2012, tra le quali: Los Gatos, il 28 luglio; Buffalo il 30 giugno; Phoenix il 23 giugno; Denver il 16 giugno; Stevens Creek il 9 giugno e Orange Countyil 2 giugno. Quest’anno sono state inoltre inaugurate: Cincinnati, il 25 febbraio, Sacramento il 28 gennaio e Amburgo il 21 gennaio.

Le Org Ideali realizzano il sogno per la religione di Scientology del Fondatore, L. Ron Hubbard in quanto non solo forniscono una struttura ideale per servire gli Scientologist nella loro ascesa verso più grandi stati di consapevolezza e libertà spirituale, ma sono anche ideate per fungere da casa per l’intera comunità e come punto d’incontro per sforzi congiunti di miglioramento dei cittadini di tutte le denominazioni.

Altre nuove Chiese Ideali aperte negli anni recenti includono Londra, Mosca, Bruxelles, Berlino, Madrid e Roma in Europa; Melbourne (Australia); Johannesburg (Sud Africa); New York, Washington  D.C., Los Angeles, Inglewood, Pasadena, San Francisco, Tampa, Nashville, Seattle, Dallas (USA); Quebec City (Canada) e Città del Messico.

E’ pianificata l’inaugurazione di altre cinque Org Ideali entro il 2012.

La religione di Scientology è stata fondata dall’autore e filosofo L. Ron Hubbard. La prima organizzazione di Scientology fu formata negli Stati Uniti nel 1952 e la religione si è espansa in più di 10.000 chiese, missioni e gruppi, con milioni di fedeli in 167 paesi del mondo.