Vacanze in Trentino nei luoghi di villeggiatura di nobili e personaggi insigni

In Trentino sulle orme di turisti illustri

postato da saramoca il 30/03/2011
Categoria: Turismo - tags: residence a lavarone + residence a madonna di campiglio

Per le prossime ferie perché non coniugare i benefici di un soggiorno alpino con l'emozione di ripercorrere i sentieri un tempo calcati dai piedi di persone illustri? Nel Trentino ci sono diverse località famose fin dai secoli scorsi per la bellezza dei luoghi e la salubrità del clima.

A Lavarone, sull'omonimo altipiano, nella fascia montuosa delle prealpi trentine, venne diverse volte a trascorrere le vacanze Sigmund Freud, il padre della psicoananlisi, che amava passeggiare intorno al lago, ancora oggi pulito e balneabile. Se, con la vostra famiglia, vi sistemerete in un residence a Lavarone (Comune che comprende numerose località) sicuramente non vi annoierete. Si possono fare ben 52 passeggiate tra prati e boschi, il Nordic Walking Park offre 17 percorsi agli amanti di questo sport, i "Cento Km dei Forti" è un percorso tra edifici bellici della Grande Guerra dedicato al trekking, alla mountain bike e al cavallo, il parco Palù è dedicato ai bambini, per i quali sono state studiate diverse proposte educative e ricreative.

Un altro luogo di villeggiatura famoso fin dall'Ottocento è Madonna di Campiglio, frequentata all'epoca dall'aristocrazia mitteleuropea e anche dall'imperatrice austriaca Sissi. Se prenderete alloggio presso un residence a Madonna di Campiglio, potrete passeggiare in paese ammirando l'eleganza dei suoi edifici o uscire dall'abitato per condurre i vostri passi in un paesaggio fatto di piccole valli, laghetti, ruscelli, malghe. Chi ama le vacanze attive godrà dei 450 km di sentieri che attraversano il vicino Parco dell'Adamello Brenta, percorribili a piedi o in mountain bike.