IMOLA IN MUSICA La città di Imola, posta al confine tra Emilia e Romagna, famosissima per il circuito automobilistico intitolato a “Dino ed Enzo Ferrari”, non si limita al fascino dei bolidi...
postato da claudio alessandri il 04/06/2010
Categoria: Cultura e Società - tags: cultura
Immagine della Rocca di Imola

IMOLA IN MUSICA

La città di Imola, posta al confine tra Emilia e Romagna, famosissima per il circuito automobilistico intitolato a “Dino ed Enzo Ferrari”, non si limita al fascino dei bolidi della Formula 1, ma nel corso dell’anno da vita a numerose manifestazioni di vario genere, da quelle culinarie che attraggono ovviamente moltissimi visitatori ed estimatori della polenta condita con il ragù, ai deiliziosi vini San Giovese ed Albana. Ma Imola non si limita a soddisfare i palati dei buongustai; offre numerose iniziative d’arte figurativa e musicale. Proprio in questo ambito la città offre la manifestazione: “Imola in Musica”, si tratta di una iniziativa che ha avuto origine ben quindici anni fa e da allora non ha subito flessioni o interruzioni.La manifestazione si volge a Giugno nei giorni dal quattro al sei, con un prologo del 31 maggio. Il percorso delle date su indicate verrà animato dai vari concerti, da performances, da balli classici e folkloristici, e offriranno le splendide visioni dei palazzi storici, aperti al pubblico per l’occasione, musei e le suggestive scenografie delle piazze del centro storico che nei giorni 4-5-6 giugno, si trasformeranno in immensi teatri e smisurati saloni da ballo, riportando alla mente spettacoli di altri tempi, obliati, ma mai dimenticati conservando il ricordo di ciò che era lieto, spartito dalla realtà prodiga per alcuni, ma stentata e triste per la stragrande maggioranza del popolo.

Il motto della 15° edizione di Imola in Musica è quanto mai significativo: “Vedere, Ascoltare, Gustare una Città”. Infatti questa manifestazione, offre per la quindicesima volta consecutiva un programma straordinariamente vario, come già scritto, dalla musica a varie manifestazioni di carattere artistico che coinvolgeranno ed esalteranno i sentimenti più delicati dell’intera popolazione e a tutti coloro, non imolesi, che vorranno prendere parte a questo evento festoso-culturale.

I luoghi teatro degli eventi dianzi descritti, saranno ben quarantotto, collocati nei punti strategici del centro storico, quindi facilmente raggiungibili, come è ben evidenziato dalla mappa reperibile presso i numerosi centri di informazione.

Informazioni turistiche: Ufficio Progetto Giovani – telef. 0542 602300/602131

Ufficio IAT, via Emilia 135 – Galleria del Centro Cittadino – telef. 0542 602207; 

Punto info durante la manifestazione  -Via Emilia Ponente (angolo Via XX Settembre)

Tutti gli spettacoli, le mostre e le visite guidate sono ad ingresso gratuito.

                                                                                                              

Fonte: http://www.italiainformazioni.com/giornale/cultura/92088/imola-musica-danze,concerti.htm?