Questo è il periodo migliore per abbinare un'uscita sulla neve alla tintarella, il tutto a prezzi molto più bassi rispetto all'alta stagione

Il Trentino meta degli sportivi

postato da saramoca il 04/04/2011
Categoria: Sport - tags: bambini in vacanza + ritiro inter estate 2011

Ormai l'inverno sta per finire, ma non si può certo dire che sia ora di mettere gli sci in soffitta. Anzi, questo è il periodo migliore per abbinare un'uscita sulla neve alla tintarella, il tutto a prezzi molto più bassi rispetto all'alta stagione. Temperature miti, il sole riflesso nella neve, ancora abbondante nelle varie stazioni sciistiche ai piedi delle Dolomiti, un panorama suggestivo: questi gli ingredienti del tardo inverno in Trentino, che offre agli ospiti una gustosa occasione per un'abbronzatura fuori stagione. Se volete portare i vostri bambini in vacanza, il Trentino è la soluzione che fa per voi; tra una discesa e l'altra, si possono posare sci o tavola ed approfittarne per concedersi una sosta sulle terrazze più spettacolari, magari nelle ore più calde della giornata. A bordo pista non mancano infatti invitanti spazi, facilmente accessibili, messi a disposizione dai rifugi: qui ci si può semplicemente riposare oppure gustare specialità della cucina trentina, godendosi buona musica e soprattutto scenari da cartolina. Molti i rifugi nella zona di Pinzolo, dove si possono ammirare contemporaneamente le pareti della catena centrale del Brenta ed i ghiacciai del Gruppo dell’Adamello; non a caso questa zona vicino a Madonna di Campiglio è stata scelta per il famoso “ritiro inter estate 2011”: il consueto appuntamento con l'allenamento precampionato della squadra nerazzurra quest'anno si svolgerà proprio a Pinzolo. Un’occasione unica per tutti i tifosi dei campioni interisti per incontrare i propri beniamini, fare foto, vivere a contatto con loro e per trascorrere una vacanza in uno dei luoghi più incantevoli d’Italia. Ci saranno infatti numerose offerte da parte delle strutture alberghiere del territorio per agevolare il soggiorno di tifosi e curiosi, così da rendere più piacevole, anche dal punto di vista economico, la loro vacanza al fianco della loro squadra del cuore.