Consulenza Legale Italia fa si che l’accesso alla consulenza di tipo legale possa essere facilmente accessibile e fruibile anche online.
postato da dario80 il 08/07/2017
Categoria: Utilità - tags: testamento olografo

Il testamento olografo, ovvero quel testamento interamente redatto e sottoscritto a mano dal testatore, non richiede alcun tipo di intervento da parte del notaio. L’articolo 602 del codice civile prevede che questo tipo di testamento debba avere tre requisiti formali: olografia, sottoscrizione e datazione, pena la nullità o l’annullabilità delle volontà del testatore. Per quanto riguarda il primo requisito, l‘olografia, è indispensabile che l’intero testamento sia scritto a mano dal testatore e senza l’impiego di macchine da scrivere o computer, pena la nullità. Con questa norma si intende preservare la volontà del testatore stesso, altrimenti facile da alterare se redatta con mezzi meccanici. In secondo luogo, è indispensabile che il testamento sia sottoscritto dal testatore in calce alle sue volontà; nel caso in cui questo occupi più pagine, è necessario che ogni singola pagina venga siglata. In ultima analisi, il testamento olografo deve sempre essere datato a mano dal testatore, pena l’annullabilità del testamento, e la data va posta sia all’inizio che alla fine delle volontà testamentarie.

Per sicurezza, è bene redigere il testamento in due o tre originali identici che potranno essere consegnati ad altrettanti beneficiari, così come ad un esecutore testamentario, o direttamente consegnati ad un notaio. A seguito della morte del testatore, il testamento deve essere pubblicato presso un notaio, secondo quanto previsto dall’articolo 620 del codice civile. Egli si occuperà di redigere un apposito verbale di pubblicazione in presenza di due testimoni. La pubblicazione viene annotata nel registro generale dei testamenti e sarà compito del notaio stesso provvedere ad informare tutti i beneficiari delle disposizioni testamentarie che li riguardano. In caso di dubbi circa la redazione di un testamento olografo, è possibile approfondire la materia visitando questa pagina https://www.consulenzalegaleitalia.it/come-scrivere-contratto/ o richiedendo una consulenza in merito così da sciogliere ogni riserva e muoversi nella maniera corretta.

Fonte: https://www.consulenzalegaleitalia.it