dopo la poesia ecco "Diario di Bordo" di Guido Mazzolini

Il terzo figlio di Guido Mazzolini

postato da neo1967 il 17/10/2011
Categoria: Letteratura - tags: guido + mazzolini

 

Dopo le prime due raccolte di poesie (“L’Attimo e l’Essenza” Arduino Sacco Editore, ) è ora disponibile nel web e in libreria il terzo libro dello scrittore cremonese.

“Diario di Bordo” racconta un percorso preciso, un viaggio metaforico attraverso i resti di un amore finito, vissuto e rivalutato dal bisogno di collocarsi nel presente che porterà alla scoperta di un sé rinnovato e autentico. Nove giorni di viaggio per evadere dalla prigionia di un rimpianto, tra ricordi e aspettative, passato e futuro.

Nove giorni per ritrovarsi e ritornare a casa.

Il libro alterna il racconto alla poesia; due sono i protagonisti, un uomo e una donna senza nome, due anonimi amanti che potrebbero rappresentare ognuno di noi.

L’amore degli uomini è un sentimento forte che cambia la vita e può modificarla o distruggerla, ma il vero cambiamento, il “viaggio” autentico, è quello che si compie all’interno di noi, per ritrovarci unici, irripetibili e in divenire.