La nostra lingua è ricca di modi di dire che collegano i sentimenti e il comportamento verso gli altri alla tempertura. Basti pensare a i "sentimenti caldi" per qualcuno, alla "calda accoglienza"...
postato da psychomer il 05/03/2010
Categoria: Medicina e Salute - tags: relazioni sociali + temperatura

La nostra lingua è ricca di modi di dire che collegano i sentimenti e il comportamento verso gli altri alla tempertura. Basti pensare a i "sentimenti caldi" per qualcuno, alla "calda accoglienza" o ad uno "sgurado gelido". Per quale motivo sono presenti così tante metafore, legate alla temperatura, che si riferiscono alla "distanza" sociale? Secondo George Lakoff, professore di Scienze Cognitive e Linguistica dell'Università di Berkeley, California, noi giudichiamo gli altri tramite il "calore" a causa di concetti astratti, come l'affetto, che sono radicati nelle nostre sensazioni corporee.

Fonte: http://psychomer.blogspot.com/2010/03/il-termometro-sociale-la-temperatura.html