La sigla TEC (Tatuaggio Estetico Correttivo ) indica un tipo di tatuaggio della pelle eseguito con aghi montati su apposite apparecchiature,spesso denominato Truccopermanente o trucco...
TATUAGGIO ESTETICO CORRETTIVO

La sigla TEC (Tatuaggio Estetico Correttivo ) indica un tipo di tatuaggio della pelle eseguito con aghi montati su apposite apparecchiature,spesso denominato Truccopermanente o trucco semipermanente, dermopigmentazione o micropigmentazione. Il loro utilizzo prevede necessariamente una manualità e una preparazione specifiche. Il Trucco permanente consiste nell'applicazione di pigmenti colorati sullo strato superficiale della pelle. Pochi pigmenti al mondo godono di tutti i certificati necessari a garantire sicurezza all' operatore e all' utente, da VenereSPA si lavora con quelli certificati ISO 9001 che hanno effettuato il test di CITOTOSSICITA', che sono STERILI con certificati di CONFORMITA'e IRRADIAZIONE e hanno  superato i CHALLANGE E PATCH TEST

 

Il Trucco permanente serve a definire il contorno delle labbra, degli occhi, o dell'arco sopraccigliare, disegnare l'eye liner, creare nei e lentiggini, infoltire ciglia e arco sopraccigliare. La stessa tecnica si utilizza per camuffare discromie della pelle dovute a varie cause-patologie quali vitiligine (se stabilizzata almeno da 2 anni), alopecia areata, oppure cicatrici da interventi chirurgici o da ferite accidentali ed ustioni (lifting, laser chirurgico, mastoplastica, chirurgie maxilo-facciali etc...).

VenereSpa opera in roma ed in nettuno in collaborazione con  chirurghi plastici nei trattamenti di ricostruzione grafica dell'areola o meglio nella  dermopigmentazione della areola parziale o totale,post intervento.

Tutti gli strumenti ed oggetti che vengono a diretto contatto con la pelle sono monouso (aghi, puntali, vaschette per il colore, pigmenti, piatti contenitori etc...) e vengono aperti alla presenza del Cliente; le attrezzature di lavoro vengono deterse con una soluzione batterica, virucida,fungicida e isolate con una pellicola trasparente. Come ogni tatuaggio, anche il TEC opera a livello del derma superficiale e determina pigmentazioni semipermanenti; il colore visibile varia e dipende dall'individuo e dalle sue abitudini di vita, dai colori usati, dalla zona trattata, dalla velocità del ricambio cellulare. La durata visibile varia da 1 a 4 anni per colori chiari, di più per i colori scuri come il nero. Per rallentare il normale sbiadimento dei colori è consigliabile non utilizzare sulle zone trattate peeling chimici o meccanici, prodotti che accellerino il rinnovamento cellulare ed evitare l'eccessiva vasodilatazione (caldo+sudore).

 

Nelle 2 ore successive dall'esecuzione il colore assume una tonaliltà più scura a causa del fenomeno dell'ossidazione. Dopo qualche giorno, con la naturale esfoliazione della pelle, il colore appare più chiaro del 10/50%. La stabilizzazione avviene a riepitelizzazione completa (circa 28 giorni). Il risultato cromatico del TEC è condizionato dalle caratteristiche di ciascun individuo: lo stesso pigmento potrà quindi assumere gradazioni differenti da soggetto a soggetto e in modo non prevedibile. E' altresì possibile in alcuni casi non valutabili a priori che il pigmento dopo i 28 giorni di stabilizzazione appaia presente in percentuali minime e necessiti di un un ritocco . Il ritocco non può avvenire prima di 30 giorni dalla precedente applicazione, questo passaggio ha un costo fisso a prescindere dalla quantità del pigmento assente. Per un buon mantenimento, nel tempo ,dell'effetto cromatico desiderato, si consigliano ritocchi periodici ogni 6/12 mesi a seconda delle esigenze. L'eventuale completa rimozione del TEC può avvenire con interventi di piccola e/o media entità : laser, dermoabrasioni etc.

Nettuno-Roma

Fonte: http://www.venerespa.it/servizio.asp?idservizio=32