Fabrizio Corona è nato in una famiglia di giornalisti, figlio di Vittorio (scomparso prematuramente pochi giorni prima dell'arresto del figlio per lo scandalo di "Vallettopoli") e nipote di...

IL “MITO” CORONA

postato da gabry81 il 09/10/2009
Categoria: Gossip - tags: belen + corona
Corona

Fabrizio Corona è nato in una famiglia di giornalisti, figlio di Vittorio (scomparso prematuramente pochi giorni prima dell'arresto del figlio per lo scandalo di "Vallettopoli") e nipote di Puccio. Nel 2001 si è sposato con la modella Nina Moric, anch'essa coinvolta nello scandalo. Il 2 aprile 2007 Nina Moric ha annunciato di aver chiesto la separazione legale. Il 1° marzo 2009 ha inaugurato a Nardò (Lecce),assieme al suo socio Cosimo Brandolino, il primo Fabrizio Corona Ristobar d'Italia. Il giorno 8 Marzo 2009 comincia la sua avventura come partecipante nel reality "La fattoria", trasmissione in onda su Canale 5, condotta da Paola Perego. In questo periodo è anche al centro del gossip a causa della sua relazione con la showgirl Belén Rodríguez. Insieme a Nina Moric ha un bambino di nome Carlos Maria nato l'8 agosto 2002. Ha pubblicato due libri "Vita pericolosa di un fotoreporter randagio" e “La mia Prigione”.

Provvedimenti giudiziari

Infrazioni al codice della strada

Il 7 marzo 2007 è stato arrestato da una pattuglia dei carabinieri a Milano per violenza e resistenza a pubblico ufficiale dopo essere stato fermato dagli stessi Carabinieri a seguito di alcune infrazioni al codice della strada. La mattina seguente viene rilasciato. Il giorno seguente viene di nuovo sorpreso alla guida, nonostante la patente gli fosse stata sospesa a tempo indeterminato. Il 2 gennaio 2008 è stato denunciato dalla Polizia Stradale di Varese per guida senza patente. Alla guida di un fuoristrada Hummer, Corona avrebbe esibito un passaporto sostenendo di aver dimenticato la patente nella sua abitazione. A questo punto gli agenti hanno effettuato un controllo, scoprendo che non risulta essere mai stata rilasciata alcuna patente a Fabrizio Corona. In realtà esiste una licenza intestata a Fabrizio Maria Corona, che però è attualmente revocata. Il 19 gennaio 2008 è stato nuovamente denunciato dai Carabinieri a Milano per guida senza patente in via Montenapoleone, alla richiesta della patente Corona ha mostrato il passaporto ed i militari hanno accertato che non era ancora rientrato in possesso della patente di guida facendo scattare la denuncia. Il 23 gennaio 2008 è stato ripreso da Striscia la Notizia alla guida di una Ferrari 612 Scaglietti nera, dove mostra, al termine dell'intervista, il foglio rosa. Il 2 aprile 2009 è stato fermato da una pattuglia dei carabinieri e da un vigile mentre metteva a segno una manovra azzardata a bordo della sua Bentley: stava percorrendo via De Amicis a Milano quando, di fronte a una lunga fila di macchine, ha imboccato la corsia preferenziale contromano (multa di 400 euro circa e fermo amministrativo del veicolo per tre mesi). Corona era alla guida della fuoriserie con una fotocopia del foglio rosa e senza un guidatore "esperto" accanto. Nel maggio 2009, alla guida di una Mini Cooper intestata al calciatore Marco Borriello (che egli aveva regalato alla sua ex-compagna Belen Rodriguez, attuale compagna di Corona), Fabrizio Corona ha collezionato multe per oltre 6.000 euro. Il caso ha destato un certo scalpore sui media perché le multe sono state addebitate al calciatore.

Accuse di estorsione e il carcere

È stato arrestato con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata all'estorsione, nell'ambito dell'inchiesta potentina denominata "Vallettopoli". È stato in prigione 77 giorni, divisi fra il carcere di Potenza (33 giorni) e il Carcere di San Vittore di Milano. Il 29 maggio 2007 gli vengono concessi gli arresti domiciliari. La vicenda è stata ampiamente seguita dai media italiani (quotidiani, trasmissioni televisive), sia in merito alle vicende strettamente giudiziarie che nei risvolti polemici e di gossip (attacchi di Corona ai magistrati inquirenti, presunte conseguenze dell'accaduto sul suo rapporto matrimoniale, ecc.). Sfruttando l'onda di popolarità, Corona pubblica sia una canzone (Corona non perdona) sia un libro (La mia prigione). In seguito, il 29 febbraio 2008, viene rinviato a giudizio, mentre Lele Mora viene prosciolto dalle accuse.

Banconote false

Il 3 marzo 2008 è stato fermato dalla Polizia Stradale di Orvieto assieme ad alcuni amici dopo aver tentato di pagare in un autogrill usando banconote false; bloccati dagli agenti lungo l'autostrada, tentano di disfarsi di alcune banconote poi risultate false. Di conseguenza, Corona è stato tratto in arresto ed accompagnato alla sezione di polizia di Orvieto assieme ad altre due persone. Durante una perquisizione nella sua casa milanese sono state rinvenute altre banconote false e una pistola di piccolo calibro. Fabrizio Corona ha pagato con euro falsi anche il 28 febbraio 2008 in due bar dell'aeroporto di Fiumicino. Qui, oltre ai carabinieri dell'aeroporto, si sono messi al lavoro anche i colleghi del comando antifalsificazione monetaria secondo i quali le due banconote da 100 euro spese da Corona fanno parte di una partita già nota alle forze dell'ordine. Il 5 marzo 2008 Corona patteggia accettando la condanna a un anno e mezzo per detenzione e spesa di denaro falso, scagionando inoltre le altre due persone coinvolte.

Aggressione a pubblico ufficiale

Nel 2002 malmena un agente della Polizia Municipale. Per tale ragione nel 2009 è condannato definitivamente dalla sesta sezione penale della Cassazione al risarcimento della vittima.

Risalto mediatico e polemiche

La vicenda carceraria di Fabrizio Corona nella primavera del 2007 è stata da lui stesso descritta nel libro La mia prigione (Cairo Editore), che ha scatenato amare critiche per la presunzione dimostrata includendo la similitudine, nel titolo, a Le mie prigioni di Silvio Pellico. Novella 2000 lo ha fotografato nudo dopo un rapporto sessuale con Belen Rodriguez consumato in pubblico alle Maldive dove vige la legge islamica.

Televisione

Nel 2008 è ospite per la vicenda "Vallettopoli" in una puntata del talk-show di Canale 5, Matrix, ed in una puntata del programma Le Iene Show su Italia Uno. Nel 2009 partecipa come concorrente alla quarta edizione del reality show La fattoria condotta da Paola Perego in onda dall'8 marzo su Canale 5, ma viene eliminato dal pubblico poco dopo. Il 23 marzo 2009 Striscia la notizia manda in onda un servizio secondo il quale la partecipazione dello stesso Corona fosse taroccata e che lui sapesse esattamente quando sarebbe uscito dalla fattoria, notizia confermata anche dal direttore del settimanale Chi, Alfonso Signorini e dal fatto che il fotografo avesse programmato eventi ed appuntamenti in varie discoteche per il tempo in cui sarebbe potuto essere ancora in Brasile nella fattoria. Inoltre è stata rivelata una misteriosa telefonata effettuata da Corona alla neofidanzata Belen Rodriguez dall'interno della fattoria. Il 31 marzo è stato di nuovo ospite a Matrix.