70.000 copie del libretto “La Via della Felicità” sono state distribuite all’inaugurazione del mandato del presidente Cyril Ramaphosa.
Il libretto “La Via della Felicità” protagonista in Sud Africa

All’inaugurazione del suo mandato, il 25 maggio 2019, il presidente sudafricano Cyril Ramaphosa ha promesso di affrontare la corruzione e rilanciare l'economia in difficoltà del paese. Per aiutarlo a raggiungere i suoi obiettivi e garantire una celebrazione pacifica, i volontari e gli agenti di polizia hanno distribuito circa 70.000 copie del libretto “La Via della Felicità” alla folla che era accorsa a Pretoria per partecipare a questa storica occasione.

La Via della Felicità è il primo codice morale basato interamente sul buon senso. La prima pubblicazione risale al 1981, e lo scopo è di arrestare il declino morale nella società e ripristinare integrità e fiducia nell’Uomo. La Via della Felicità inoltre detiene un record del Guinness dei Primati quale libro secolare più tradotto al mondo. Scritto da L. Ron Hubbard, fondatore della Chiesa di Scientology, riempie il vuoto morale in una società sempre più materialista, con 21 precetti fondamentali che guidano una persona ad un miglior tenore di vita.

I libretti sono stati consegnati ai partecipanti per tutta la notte quando sono giunti a Pretoria da tutta la nazione in autobus, alcuni erano arrivati già alle 3 del mattino per assicurarsi un posto nello stadio.

"È tempo per noi di realizzare il futuro che desideriamo", ha detto Cyril Ramaphosa alla folla di decine di migliaia di persone riuniti nello stadio. "È attraverso le nostre azioni ora che determineremo il nostro destino."

Ben consapevole che la sua elezione è stata "un mandato per costruire una nazione fondata sulla giustizia sociale", Ramaphosa ha sottolineato l'importanza di "trattare le persone con onore, dignità e rispetto". Questi stessi ideali fanno eco nelle pagine de La Via della Felicità: una guida di senso comune a una vita migliore scritta dall'autore e umanitario L. Ron Hubbard. La distribuzione dell'opuscolo durante l'inaugurazione ha comunicato il messaggio del nuovo presidente a migliaia di cittadini.

Il Precetto 10 della Via della Felicità, "Sostieni un governo che è stato creato ed opera per il bene di tutti”, recita: "In fin dei conti, sono il popolo ed i suoi rappresentanti politici quelli che sudano, si battono e sanguinano per il oro paese. Un governo non può sanguinare, non può neppure sorridere: è solamente un’idea dell’uomo. È l’individuo ad essere vivo: sei tu."

Fonte: http://http://www.laviadellafelicita.org/