Soprattutto in un determinato periodo della propria vita si hanno dei dubbi su qual è il modo migliore per fare un lascito testamentario. Per fare un lascito testamentario è possibile usare le...

Il lascito testamentario, Ecco Tutti I Dettagli

postato da ErikNe il 12/09/2018
Categoria: Economia - tags: eredita + lascito testamentario + solidarieta

Soprattutto in un determinato periodo della propria vita si hanno dei dubbi su qual è il modo migliore per fare un lascito testamentario. Per fare un lascito testamentario è possibile usare le diverse tipologie di formati che esistono nella forma giuridica. Esiste un esempio di lascito testamentario che è possibile seguire. Chi vuole fare un lascito testamentario infatti, può decidere di fare un testamento olografo oppure optare per qualche tipologia di prodotto. Chi vuole riferirsi al notaio, ad esempio si può rifare ad un lascito testamentario che sia un po' più formale e che venga redatto davanti al pubblico ufficiale. In più è anche possibile redarre un testamento che sia segreto. Chi fa un lascito testamentario che potrebbe creare dei problemi, solitamente preferisce farlo in gran segreto e poi verrà eseguito direttamente da una persona incaricata attraverso gli eredi. È evidente che esiste un metodo molto più facile per redarre  testamento in maniera diretta ed è il testamento olografo. Non viene fatto da soli senza l'aiuto di nessuno e viene redatto addirittura in corsivo di proprio pugno. Coloro che vogliono realizzare un testamento olografo devono necessariamente scriverlo a mano in stampatello oppure in corsivo e andare a specificare la data e tutti i dati anagrafici, perché soltanto in questo modo riusciranno ad ottenere ciò che vogliono e quindi dare le proprie volontà senza preoccuparsi di una eventuale impugnazione.

Che Cos'è Il Lascito Testamentario

Il lascito testamentario è una donazione che viene fatta all'interno del proprio testamento con lo scopo di dare qualcosa in una sorta di dono. Il lascito testamentario può essere fatto sia delle persone che delle associazioni, che magari svolgono dei progetti di natura benefica. Chi sta passando a miglior vita e vuole decidere di redarre un testamento può optare per un lascito testamentario verso una determinata associazione, l'ente, l'istituto di ricerca di cui si fida particolarmente perché magari conosce gli amministratori oppure perché crede fortemente in quel progetto. I lasciti testamentari sono con gli altri che vengono fatti devolvendo tutti i beni di propria proprietà, verso gli altri e soprattutto, verso alcune associazioni specifiche. Quando non c'è un lascito testamentario si finisce per dare agli eredi diretti tutti quelli che sono i propri beni, mentre invece se si ha un'idea o una voglia di lasciare qualcosa ad un ente no profit che magari possa dare un segnale forte di continuità per sottolineare quelli che sono stati i valori nel corso della vostra vita, il segreto allora è quello di mettere per iscritto le volontà.

Come Decidere Che Tipo Di Lascito Testamentario Fare

È possibile fare varie tipologie di lascito testamentario, sia di grande importo che di piccoli importi secondo di quelle che sono le esigenze. Il lascito testamentario infatti, non è per forza fatto con delle grandi cifre perché si ha la necessità anche di optare per un lascito che sia ridotto e in una piccola percentuale. Coloro che vogliono lavorare ad un lascito testamentario molto grande, è bene che mettano bene in chiaro tutti i beni che vogliono lasciare perché altrimenti finirà anche la quota disponibile nelle mani degli eredi diretti. Invece, coloro che vogliono fare delle piccoli importi, dovranno semplicemente specificare quanto dei loro beni disponibili vogliono dare in beneficenza attraverso un lascito solidale e tutto sarà più chiaro.

Altri Aspetti Del Lascito Testamentario

Il lascito solidale può essere fatto anche all'interno di un testamento olografo purché sia sempre specificato Qual è la quota del patrimonio che si intende donare ad un ente, un istituto di ricerca, l'associazione, una struttura no profit e chiunque persegua un determinato progetto in grado di fare la differenza da un punto di vista sociale.