Cos'è il gres porcellanato? Quali sono le sue qualità?

Il gres porcellanato: cos’è e quali sono i suoi utilizzi

postato da editor-lacopertina il 06/11/2019
Categoria: Utilità - tags: gres porcellanato + pavimenti + piacenza
pavimento gres

Casa appena acquistata? Appartamento da ristrutturare? Voglia di cambiare? La scelta della pavimentazione è un passo cruciale in ogni caso: essa deve rispondere alle esigenze di tutta la famiglia, essere resistente agli urti e al calpestio, garantire la massima vivibilità all’ambiente domestico. Il gres porcellanato, a tal proposito, rappresenta una soluzione in grado di assecondare i gusti di tutti: elegante e dal grande impatto visivo, esso è inoltre molto robusto e compatto, la scelta ideale per chiunque sia alla ricerca di un mix bilanciato di estetica e praticità.


Il gres porcellanato: come si produce e quali sono le sue qualità

Tra i materiali più usati per il rivestimento, il gres porcellanato è una particolare tipologia di ceramica, ottenuta mediante la cottura a temperature elevate (tra i 1000 e 1300°) di un impasto (in precedenza pressato) di argille, minerali naturali e sabbia. Grazie a questo procedimento i pori del gres si chiudono, diminuendo considerevolmente il suo coefficiente di assorbimento dell’acqua (minore dello 0,5%): oltre a essere praticamente impermeabile, è anche ignifugo, igienico e resistente ai raggi UV solari.

Vengono prodotte due versioni del composto: il gres naturale (o tecnico) e il gres smaltato. La prima presenta un colore originale tendente al beige e una caratteristica marmorizzazione; la seconda, invece, permette il massimo della personalizzazione (può essere facilmente decorato) ed è ancora più solido e semplice da mantenere pulito.


Il gres porcellanato: dove sceglierlo?

Il gres porcellanato è un materiale estremamente versatile: spesso utilizzato in ambienti dall’elevato flusso di persone in transito (come aeroporti, stazioni, ristoranti o centri commerciali), esso costituisce la soluzione ideale per ogni ambiente domestico. Dalla cucina al bagno, dalla camera al soggiorno, la sua bellezza estetica e la sua grande resistenza lo renderanno il complemento perfetto per la valorizzazione di ogni spazio.


Il gres porcellanato: a chi affidarsi?

Incaricare per il lavoro dei professionisti del settore è, come spesso accade, la soluzione migliore: la posa del tuo pavimento in gres porcellanato è un momento decisivo, un solo errore può compromettere la riuscita dell’operazione e causare notevoli disagi. Perciò, il consiglio è quello di affidarsi a un’azienda specializzata in pavimenti e rivestimenti: i loro tecnici sapranno guidarvi nella scelta della pavimentazione più adatta alle vostre esigenze e metteranno sotto i vostri piedi una superficie di qualità, bella da vedere e durevole nel tempo.