Recensione del film Il grande sonno, con Humphrey Bogart e Lauren Bacall
postato da foscodelnero il 28/01/2011
Categoria: Cinema - tags: attori + attrici + cinema + dvd + film + giallo + humphrey bogart + il grande sonno + noir + poliziesco + regista + trailer

Il grande sonno è il secondo film che recensisco del regista Howard Hawks, e precisamente dopo Susanna.

In Susanna gli attori principali erano Cary Grant e Katharine Hepburn (entrambi presenti anche in  Scandalo a Filadelfia), mentre nel secondo sono Humphrey Bogart (Sabrina) e Lauren Bacall (L’amore ha due facce).

Il film è tratto da un romanzo (anzi, due) di Raymond Chandler, e in sostanza è un giallo-poliziesco dalle atmosfere un po' cupe.

Ecco la trama de Il grande sonno: Philip Marlowe (Humphrey Bogart) è un investigatore privato, contattato dal ricco Sternwood per capire chi sta ricattando sua figlia Carmen, che sembra avere alcuni debiti di gioco.

Sarà però l'altra figlia, Vivian, ad attirare la sua attenzione, coinvolgendolo peraltro in un giropoco pulito di contrabbando e sale da gioco.

Tutto quanto condito da scazzottate, pistole e anche qualche morto.

Alla trama da noir si contrappone un certo umorismo, altrettanto noir, molto ben interpretato da Humphrey Bogart, per il quale peraltro Lauren Bacall è una spalla perfetta (memorabili alcune scene).

Da dire, però, che in alcuni tratti, soprattutto le scene d'azione, il film pare piuttosto ingenuo e semplicistico... anches e forse pretendere scene d'azione impeccabili a un filmv ecchio ormai di più di 60 anni sarebbe un po' troppo.

Il grande sonno con Humphrey Bogart e Lauren Bacall rimane comunque un film che vale la pena vedere.

 

Fonte della recensione del film con Humphrey Bogart Il grande sonno

Fonte: http://foscodelnero.blogspot.com/2011/01/il-grande-sonno-howard-hawks-film.html