Il disturbo narcisistico di personalità è una patologia rappresentata da un grande ego, voglia di sopraffare l'altro, vincere sempre ad ogni costo, ed in parte è dovuto ad una infanzia con poca...

Il disturbo narcisistico di personalità

postato da teoabc74 il 21/11/2019
Categoria: Salute e Benessere - tags: psicologia
Narcisista perverso

Cosa si intende con narcisismo patologico? cos'è il disturbo narcisistico di personalità?

Questo disturbo si riferisce ad uno stato di salute mentale dove il soggetto che ne soffre ha un altissimo ego, vuole essere al centro dell'attenzione ed essere ammirato, ma ha anche grossi problemi nelle relazioni sociali vere e nell'affettività.

Questo non significa che chi è egocentrico è anche narcisista, per fare una disgnosi di distrurbo narcisistico bisogna siano rispettati certi parametri.

 Il DSM5 infatti segnala alcuni di questi fattori:

  • Enorme senso di se, ego esagerato
  • Vuole essere costantemente ammirato
  • E' un arrampicatore sociale, vuole primeggiare
  • Pronto a screditare gli altri
  • Nessuna empatia, sono arroganti o presuntuosi
  • Quando si sente "minacciato" reagisce violentemente
  • Non si fa problemi a distruggere gli altri per i suoi scopi

Le cause del narcisismo patologico

Premesso che non è ancora ben chiaro quale siano i motivi scatenanti di questa patologia, vi sono prò molti studi in merito, e sono stati trovati alcuni denominatori comuni.

I fattori trovati per il narcisismo si distinguono in :

 

- Fattori genetici

- Fattori ambientali

- Fattori psicologici

 

I fattori ambientali sono quelli che si riferiscono al rapporto con i genitori e l'ambiente familiare in cui il soggetto è cresciuto.

Molti genitori infatti, e al giorno d'oggi sempre di più purtroppo, tendono a mettere i loro figli su un piedistallo, a pretendere che siano i migliori, senza magari tenre conto dei reali bisogni del figlio/a.

Infatti un narcisista può essere diventato patologico a causa di una profonda trascuratezza della madre durante l'infanzia, e qundi per riempire questo vuoto emozionale il narcisista usa gli altri per il suo benessere psicofisico.

Il narcisismo patologico può portare anche a sintomi depressivi, difficoltà a relazionarsi, difficoltà affettive, possibile tossicodipendenza o alcolismo.