I dermatologi lanciano un nuovo allarme, il botox potrebbe causare la caduta dei capelli.
postato da Mara121 il 19/12/2012
Categoria: Medicina e Salute - tags: botox + caduta dei capelli + calvizie

I dermatologi lanciano un nuovo allarme, il botox potrebbe causare la caduta dei capelli.

IL BOTOX TRA LE CAUSE DELLA CALVIZIE – Il team di dermatologi dell’International Hair Research Foundation (IHRF), di cui il dottor Fabio Rinaldi – docente alla Sorbona – è presidente, fa sapere che la tossina botulinica potrebbe essere tra le cause della calvizie. Come dimostrato dal crescente ricorso a trattamenti anticaduta e dall’aumento della richiesta di trapianti, il problema della calvizie affligge sempre più persone. Finora tra le cause riconosciute all’origine della caduta dei capelli ci sarebbero ereditarietà, carenze alimentari, stress, problemi ormonali o medicinali e infezioni. Ad aggiungersi a queste ecco che spunta la tossina botulinica. Da recenti segnalazioni pervenute ai dermatologi dell’IHRF emerge che l’impiego del botox potrebbe essere alla base della perdita dei capelli.

TRE I CASI ACCERTATI – L’allarme è stato lanciato in seguito all’accertamento di alcuni casi. Come chiarisce il dottor Rinaldi riguardo alla questione: “Tre nostre pazienti, che si sono sottoposte a un trattamento di tossina botulinica nell’arco dell’anno precedente, hanno riscontrato un aumento della perdita dei capelli della regione frontale, con un visibile arretramento della linea frontale dei capelli. Nessuno dei soggetti in questione aveva mai avuto problemi di capelli prima, ma circa tre mesi dopo un trattamento con tossina botulinica per la correzione delle rughe frontali, tutte e tre riferivano di essersi accorte di un significativo arretramento dell’attaccatura. Nessuna delle pazienti aveva effettuato precedenti trattamenti con la tossina botulinica né altre terapie per il ringiovanimento del volto né trattamenti per i capelli”.

VERIFICARE GLI EFFETTI COLLATERALI – “Stiamo cercando di verificare se ci sia o meno un legame tra l’utilizzo della tossina botulina e la perdita di capelli”, spiega il Dott. Rinaldi. “Non potendo definire un nesso di causalità sulla base di tre casi, il nostro team di dermatologi in collaborazione con IHRF ha deciso di raccogliere dati più approfonditi per valutare la reale possibilità di questo effetto collaterale.” “Per questo motivo invitiamo tutte le persone, donne e uomini, che abbiano notato una perdita di capelli conseguentemente ad un trattamento di tossina botulinica di scrivere all’indirizzo e-mail segreteria@ihrf.eu per una consulenza gratuita. È indispensabile che ogni persona che richieda questo controllo esibisca una prova certa di aver effettuato il trattamento con la tossina botulinica”, questo l’invito del dottor Rinaldi e del suo team.


Fonte: http://www.121doc.it/press/botox-causa-la-caduta-dei-capelli-8716.html