Ad Anchiano alla ricerca delle radici del Genio, il luogo ideale per scoprire le origini del grande Leonardo da Vinci
Casa Natale di Leonardo da Vinci

Ad Anchiano alla ricerca delle radici del Genio, il luogo ideale per scoprire le origini del grande Leonardo

Un luogo dove scoprire la storia di un Genio: la casa di Leonardo da Vinci. Il luogo simbolo del legame del grande artista con la sua città, riapre al pubblico dopo un accurato intervento di restauro con molte novità. Gli interventi sulla casa del Genio hanno prodotto soprattutto un nuovo allestimento museologico, curato dalla direzione del Museo Leonardiano, che mette in campo le ultime tecnologie multimediali per proporre un incontro “speciale” con Leonardo e presentare la sua opera pittorica e grafica.

Attraverso l’applicazione “Leonardo Touch”, sarà possibile approfondire, per la prima volta a Vinci, la conoscenza di Leonardo pittore mentre un sofisticato sistema interattivo  consentirà al visitatore di vedere ed interrogare il celeberrimo affresco dell’Ultima Cena.

E per conoscere qualcosa in più sulla sua vita privata e il rapporto con la sua città, Leonardo in persona accoglierà i visitatori in forma di ologramma a grandezza naturale. Intrecciando video, teatro e documentario, l’ologramma darà voce ad un Leonardo che dalla sua ultima dimora di Amboise in Francia volge lo sguardo al passato tornando, virtualmente, ad Anchiano per raccontare le frequentazioni, gli studi e le vicende che lo legarono a questa terra.  Un modo efficace e emozionante per rendere facile il contatto con il genio. All’interno della Casa Natale di Anchiano sarà inoltre possibile conoscere le vicende biografiche di Leonardo, oltre ai racconti suggestivi del legame del Genio con la sua terra.

La casa si trova a circa 3 Km da Vinci, in località Anchiano, nella cornice di un paesaggio collinare immerso nei sentieri del Montalbano, in particolare la Strada Verde, che rappresenta una facile escursione a piedi tra la campagna di Leonardo. Un’occasione per ritrovare e godere dell’atmosfera del Rinascimento in un contesto unico e tecnologicamente all’avanguardia, ideale per un week end per tutta la famiglia.

Nel vicino borgo di Vinci, si può estendere la visita al Museo Leonardiano, che documenta l’attività di Leonardo inventore, tecnologo e ingegnere, con macchine e modelli che riportano precisi riferimenti agli schizzi e alle annotazioni manoscritte dell’artista, affiancati anche da animazioni digitali e applicazioni interattive, e gli altri luoghi di Leonardo nel borgo, come la grande scultura in legno ispirata all’uomo vitruviano, la Chiesa di Santa Croce dove fu battezzato e la statua di bronzo del cavallo di Leonardo.

INFO PER LA VISITA

Raggiungibile dal centro di Vinci sia in auto che in pullman, la Casa natale sarà inaugurata il prossimo 22 giugno alle ore 17.30, con aperture straordinarie sabato 23 e domenica 24 giugno dalle ore 10.00 alle ore 22.00 ad ingresso gratuito.

Aperta tutti i giorni dalle 10.00 – 19.00 (10.00 – 17.00 nel periodo novembre – febbraio)

Biglietto d’ingresso 2,00 €, cumulativo Casa natale + Museo Leonardiano 8,00 € (intero)  

Fonte: http://www.casanataledileonardo.it/casa_natale_leonardo/