Tra qualche giorno il vostro bimbo riceverà il suo primo sacramento, il battesimo. Il battesimo è l’apertura di un lungo percorso e per questo motivo è necessario festeggiarlo al meglio....

Idee per Bomboniere da Battesimo Eleganti e Vintage

Tra qualche giorno il vostro bimbo riceverà il suo primo sacramento, il battesimo. Il battesimo è l’apertura di un lungo percorso e per questo motivo è necessario festeggiarlo al meglio. Vestitino, cerimonia, pranzo, invitati e bomboniera, dovrete pensare proprio a tutto. Di seguito troverete delle idee di bomboniere da battesimo, idee più o meno originali.

Idee per comporre una bomboniera per il battesimo

Prima di dedicarci a come realizzare una bomboniera per il battesimo dobbiamo fare un riassunto riepilogativo di tutte le componenti di quest’ultima, in modo da non dimenticare alcun elemento. La bomboniera è formata da una confezione, i confetti, il bigliettino, un nastrino e volendo anche un regalo per tutti gli invitati. Ma quest’ultimo non è obbligatorio.

La scelta degli elementi che compongono la bomboniera da battesimo

La confezione di una bomboniera può variare in base allo stile che gli vorrete dare. Può essere realizzata a mano con argilla, fimo, legno e qualsiasi altro materiale che permetta la realizzazione di quest’ultima, con prodotti naturali, in stoffa, in cartoncino oppure dallo stile particolare in vetro, o in ceramica. In base al materiale che sceglierete il suo stile varierà. Al suo interno potrete posizionarci dei confetti. Confetti color rosa o azzurri sono il classico, se vorrete realizzare una bomboniera molto più originale potrete optare per colori molto  diversi e sgargianti. Un’altra idea potrebbe essere quella di variare il colore dei confetti a seconda del gusto. Realizzando in questo modo una sorta di arcobaleno o di composizione a scacchi. I gusti dei confetti possono variare. Dai classici cioccolato e mandorla adatti a tutti grandi e piccini, ai gusti più particolari. Alla frutta, ai cocktail o al gusto di dessert. La scelta è varia, in base ai vostri gusti e a quelli dei vostri invitati potrete scegliere il gusto perfetto. Per chiudere la confezione potrete utilizzare un nastrino. Il colore e il materiale del nastrino può variare in base alla tipologia di confezione che avrete realizzato. Il nastro a spago può essere utilizzato in quasi tutte le versioni delle bomboniere, donando loro un aspetto molto più vintage. In alternativa potrete optare per del nastro in carta o del nastro in stoffa. Attaccato al nastro potrete inserirvi un piccola etichetta in grado di riportare il nome dell’invitato e la data della cerimonia. In alternativa ad una etichetta potrete optare per una piccola pergamena. Anche la scelta dell’etichetta non è così scontata, le tipologie di carta presenti nel mercato sono diverse, inoltre il materiale dell’etichetta può variare, potrete infatti optare anche per una etichetta incisa. Il materiale che sceglierete per l’incisione dovrà essere coerente con il resto della bomboniera. Ed infine il regalo, solitamente con una bomboniera si regalano piccoli soprammobili. Se vorrete dare l’ultimo tocco di stile alla bomboniera, potrete optare per delle semplici piantine o degli oggetti equo solidali, a voi la scelta! Dopo questo breve excursus non vi resta che pensare a qual è la soluzione che più preferite. Realizzare una bomboniera sarà più semplice di quello che immaginate. Basterà solamente utilizzare un po’ di creatività per renderla unica e originale.