I supermercati Migros richiamano la miscela di spezie bio «Orient» Grünberg a causa di una sospetta contaminazione da salmonella.       Nel corso di un controllo di routine da parte del...

I supermercati Migros richiamano la miscela di spezie bio «Orient» Grünberg a causa di una sospetta contaminazione da salmonella.

giovanni d'agata

 

I supermercati Migros richiamano la miscela di spezie bio «Orient» Grünberg a causa di una sospetta contaminazione da salmonella.

 

 

 

Nel corso di un controllo di routine da parte del produttore, nella miscela di spezie bio «Orient» della marca Grünberg sono state riscontrate tracce riconducibili alla presenza di salmonella. Per ragioni di sicurezza la Migros dispone preventivamente il richiamo del prodotto. In uno degli ingredienti della miscela, il cumino nero bio, nel corso di un controllo di routine sono state riscontrate tracce riconducibili alla presenza di salmonella. La salmonella può causare patologie e disturbi gastrointestinali, quali ad esempio la diarrea. Sono interessate dal richiamo cinque partite con n. d'articolo 1062.433 che presentano le seguenti date minime di conservabilità: 01.2019,  03.2019, 06.2019, 07.2019 e 09.2019. Per motivi di salute, si raccomanda alla clientela di non consumare le miscele di spezie bio «Orient» Grünberg che presentano le date minime di conservabilità sopra elencate. Se dopo aver consumato il prodotto si dovessero avvertire sintomi quali nausea, diarrea o mal di testa, si raccomanda di consultare un medico. Non potendo escludere del tutto eventuali rischi per la salute, Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, raccomanda anche ai numerosi frontalieri italiani, massima allerta. La miscela di spezie, che era in vendita a livello nazionale nelle maggiori filiali Migros, può ovviamente essere riportata in tutte le filiali Migros, che provvederanno a rimborsare il prezzo d’acquisto.