Quando arriva la stagione invernale uno dei crucci che imperversa nella mente di molti automobilisti è il possibile cambiamento del treno di pneumatici dagli estivi a quelli termici per meglio...

I pneumatici “Quattro Stagioni”

Quando arriva la stagione invernale uno dei crucci che imperversa nella mente di molti automobilisti è il possibile cambiamento del treno di pneumatici dagli estivi a quelli termici per meglio affrontare le possibili rigide condizioni metereologiche. Un pneumatico “termico” (definito anche, in modo poco appropriato, “gomma da neve”) ha la caratteristica di avere una mescola molto più morbida e una lamellatura del battistrada molto più fitta per raccogliere i fiocchi di neve e generare attrito, quindi trazione. Esistono anche pneumatici definiti “quattro stagioni” che sono un compromesso tra quelli estivi e quelli invernali: hanno infatti un battistrada dotato di una mescola in grado di resistere alle alte temperature estive e allo stesso tempo abbastanza morbida per garantire una adeguata trazione nei mesi invernali. Inoltre solitamente il battistrada è composto per metà da lamellature tipiche di un pneumatico termico e per metà da solchi tipici di uno estivo. Per molti questo tipo di pneumatici sono stati etichettati come un compromesso non efficiente. In realtà recenti test dimostrano la validità di questo tipo di soluzione che pur non avendo prestazioni identiche a una soluzione estiva o invernale dedicata si avvicinano molto. Per maggiori informazioni sui pneumatici invernali contattate il vostro gommista Bologna di fiducia. Anche Bologna gomme vi saprà fornire un supporto adeguato inerente alla scelta dei pneumatici e dei cerchi in lega Bologna.