Roma 21 Febbraio 2018. Inestimabile il valore della conferenza sui Diritti Umani a cui i ragazzi di una scuola media napoletana hanno avuto la fortuna di partecipare.

I nostri ragazzi hanno il "Diritto " di conoscere Diritti Umani.

postato da riformesociali il 22/02/2018
Categoria: Cultura e Società - tags: gioventu per i diritti umani + hubbard + scientology
opuscoli

Gli insegnanti ed il dirigente scolastico hanno ringraziato i volontari dell'Associazione Arte e Cultura per i Diritti Umani per il prezioso aiuto dato ai loro studenti.

Raggiunto l'intento dell'iniziativa quando gli studenti partecipanti hanno ammesso, con la naturale spontaneità dei giovani, di non sapere quali fossero e soprattutto di non sapere di averli.

Infatti lo scopo di Arte e Cultura per i Diritti Umani, che utilizza i materiali messi a disposizone dalla Fondazione Internazione Gioventù per i Diritti Umani, è di insegnarli ai giovani del mondo, in particolare la Dichiarazione Universale sui Diritti Umani delle Nazioni Unite, così da ispirarli a diventare preziosi sostenitori di tolleranza e pace.

I bambini sono il nostro futuro. Hanno bisogno di conoscere i propri diritti umani e sapere di dover assumere la responsabilità di proteggere se stessi e i loro coetanei. Man mano che diventano consapevoli e attivi in questa causa, il messaggio si estende in lungo e in largo ed i diritti umani universali un giorno diventeranno un fatto, non solo un utopia.
Ed è proprio per questa ragione che è stato realizzato un Pacchetto Educativo di Gioventù per i Diritti Umani, con la relativa Guida per l’Insegnante, il film La Storia dei Diritti Umani e altri ausili audiovisivi e opuscoli, il quale fornisce i mezzi per insegnare efficacemente i diritti umani ai giovani: che cosa sono, perché sono così importanti e come i giovani possono aiutare a rendere i diritti umani una realtà ovunque.


L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha proposto che la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani “sia diffusa, visualizzata, letta e spiegata principalmente nelle scuole e altre istituzioni educative, senza distinzioni basate sullo stato politico di paesi o territori” (Nazioni Unite, 1948).

Lo statuto di Youth for Human Rights International include il trasmettere tale scopo con materiali educativi sui diritti umani semplici ma potenti e di alta qualità a giovani, insegnanti, funzionari, a chiunque.

“Siamo qui perché sappiamo che l’alfabetizzazione è la chiave per aprire la gabbia dell’infelicità umana; la chiave per liberare il potenziale di ogni essere umano; la chiave per aprire il futuro a libertà e speranza. Siamo qui per aprire un decennio che traduca la speranza in realtà. " – Kofi Annan, ex Segretario Generale delle Nazioni Unite

Aggiungiamo inoltre che ispirati dall'affermazione del filosofo ed umanitario L. Ron Hubbard nel suo appello affinche' “i diritti umani devono diventare una realta', non un sogno idealistico”, questi programmi educativi rappresentano la soluzione a lungo termine per porre termine alle violenze, ai conflitti e per la creazione di  una societa' pacifica: educare le future generazioni e gli adulti su cosa sono i diritti umani e quale e' il loro fondamento. Fin dalle sue prime ricerche sulla mente e sullo spirito umano L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, mise l’accento sul fatto che libertà e miglioramento spirituale sono mete irraggiungibili per coloro ai quali vengono negati i diritti umani più fondamentali.