Il basso può essere considerato come una sorta di spina dorsale della sezione ritmica di un intero gruppo musicale o di un ensemble. Per imparare a suonare il basso è necessario fare diversi anni...

I Motivi Per Cui È Bello Suonare I Bassi Acustici

postato da SergioMilli il 13/06/2018
Categoria: Musica - tags: bassi acustici + musica + strumenti musicali

Il basso può essere considerato come una sorta di spina dorsale della sezione ritmica di un intero gruppo musicale o di un ensemble. Per imparare a suonare il basso è necessario fare diversi anni di corsi in quanto comunque bisognerà acquisire una padronanza dello strumento. È evidente che la pratica è fondamentale in questo tipo di attività. Per iniziare a studiare il basso, serve molta forza di volontà e soprattutto, bisogna fare la scelta opportuna per i tipi di strumenti necessari a questo fine. Acquistare un basso vuol dire fare già una scelta di base perché non esistono soltanto i bassi acustici, ma esistono anche altri tipi di basso.

I Diversi Tipi Di Basso: I Bassi Acustici E Quelli Elettrici

Come già accennato, in commercio esistono diversi tipi di bassi. Per per questo, è fondamentale fare una scelta che dipende un po' dal tipo di musica che volete fare e da quelli che sono i vostri gusti. La differenza sta solo nella struttura stessa dello strumento ma anche nel suono che andrà a comporre. In particolare, ci sono i bassi acustici e i bassi elettrici. I bassi acustici vengono anche chiamati contrabbassi e sono molto comuni per coloro che vogliono suonare musica di tipo bluegrass, classica oppure jazz. Invece i bassi elettrici, non fretless, sono indicati per chi vuole una scelta un po' più economica e a portata di portafoglio, e soprattutto sono ideali per i principianti. Il basso elettrico costa fino a 300 euro, se si tratta di un modello unico per principianti.

Si può scegliere tra bassi elettrici che hanno configurazione di corde diverse, ovvero a sei corde, cinque corde oppure quattro corde, ma sarà fondamentale la scelta anche in base a quelli che sono i vostri studi musicali.

Suonare I Bassi Acustici, Ecco Gli Strumenti Necessari

Se volete scegliere degli strumenti utili per suonare i bassi acustici sappiate che sarà obbligatorio l'acquisto di un amplificatore. L'amplificatore si sceglie in base al wattaggio e deve avere un'uscita per le cuffie in modo tale da non disturbare. Poi una volta che avete comprato questo strumento, allora bisognerà seguire un corso oppure un videocorso, in modo da riuscire a imparare tutto sui bassi acustici. Esistono anche tantissimi libri che si possono comprare per imparare la teoria di tipo musicale, nonché tutte quelle che sono le tecniche fondamentali per suonare questo strumento.

Suonare I Bassi Acustici, Ecco Come Imparare A Costruire Canzoni

Per diventare un esperto di bassi acustici bisogna iniziare a conoscere tutte le note ed in più sarà anche fondamentale costruire accordi, formare le scale e iniziare a comporre la musica in modo continuativo. Potete iniziare a studiare quelle che sono le vostre canzoni preferite e andare ad analizzare nota per nota in modo in cui vengono strutturate le melodie. Non basta semplicemente osservare i musicisti, quanto piuttosto sarà utile frequentare dei corsi e andare a capire nel dettaglio qual è il modo in cui costruire la propria musica. L'acquisto dei bassi acustici giusti, ovviamente sarà in grado di fare la differenza da un punto di vista qualitativo, perché vi aiuterà a rendere molto più facile il percorso formativo. Nella prima fase sarà fondamentale andare a capire bene anche quali sono le tecniche per suonare lo strumento e fare tantissima pratica. Sarà obbligatoria pensare ad una pratica di almeno mezz'ora al giorno ed in più essere continuativi in questa azione.