Per la scelta del coltello professionale da cucina ideale, è necessario fare una serie di considerazioni a monte prima di procedere all’acquisto. Il primo aspetto da dover considerare, e gli...
postato da webpress il 29/11/2018
Categoria: Hotel - tags: coltelli professionali

Per la scelta del coltello professionale da cucina ideale, è necessario fare una serie di considerazioni a monte prima di procedere all’acquisto.

Il primo aspetto da dover considerare, e gli esperti della ristorazione lo sanno molto bene, è individuare la funziona che il coltello dovrà svolgere.

Ci sono numerose tipologie di coltelli sul mercato, ognuno con una funzione ben precisa, destinati a una categoria alimentare specifica. In ristorazione ogni coltello ha il suo ruolo, e guai a sbagliare!

Tipologie di coltello:

Coltello per disossare: questa tipologia di coltello, come indica il nome stesso, è indicato per togliere le ossa dalla carne, hanno per questo una lama sottile e affilata, ma anche flessibile, per tagli più netti e precisi.

Coltello per verdure: detto anche “orientale”. Ha una lama piatta, è molto leggero e sottile e aiuta la mano a effettuare tagli continui.

Coltello da pane: caratterizzato da una particolare lama seghettata di tipo continuo. Questo coltello è destinato principalmente al pane o ad altri alimenti come le torte, o tutti quelli alimenti che presentano un interno morbido e una crosta esterna più o meno croccante.

Coltello trinciante o da chef: utilizzato principalmente per triturare, può essere utilizzato anche per altre molteplici funzioni. Ha una lama abbastanza ampia per tutta la sua lunghezza ed è molto resistente.

Coltello per sfilettare: utilizzato per la sfilettatura del pesce, questo coltello è dotato di una lama molto flessibile.

Coltello spelucchino: piccolo coltello utilizzato principalmente per sbucciare gli alimenti. Ideale anche per tagli di precisione.

Questa è solo una categoria molto breve per distinguere i coltelli, la lista potrebbe allungarsi suddividendoli non solo per la funzione ma anche per il materiale di cui è composto o per la marca, o la fascia di prezzo.

E’ importante anche verificare la saldatura del coltello: un buon coltello ha una saldatura in acciaio, senza utilizzare colla o plastica. In alternativa, è possibile scegliere coltelli con manico in legno e viti, o al massimo quelli di plastica saldati con elementi in metallo.

Coloro che sono interessati all’acquisto di un coltello professionale possono fare riferimento a negozi di coltelleria professionale, che sapranno sicuramente darvi tutte le informazioni necessarie e relative alle varie tipologie di coltelli. In alternativa è possibile consultare il sito di FaccoHotel, dove alla sezione “Coltelleria professionale” potrete trovare tutti i prodotti disponibili e acquistabili online a prezzi vantaggiosi.

FaccoHotel da anni, si occupa di tutte le forniture professionali alberghiere, garantendo ampia scelta tra numerose marche e numerosi prodotti, tutti di altissima qualità.

Fonte: coltelli bistecca: https://www.faccohotel.com/posateria/coltelli_bistecca/