La presenza di cinghiali, negli ultimi anni, è costantemente aumentata: praticamente quadruplicata.    La presenza di cinghiali nelle zone abitate si nota per le tracce lasciate nel terreno, in...

I cinghiali sono pericolosi per l'uomo?

postato da egolemweb il 14/10/2017
Categoria: Attualità - tags: cinghiali + recinzioni per cinghiali
cinghiali

La presenza di cinghiali, negli ultimi anni, è costantemente aumentata: praticamente quadruplicata. 

 

La presenza di cinghiali nelle zone abitate si nota per le tracce lasciate nel terreno, in particolare gli scavi in campi, orti e giardini.

 

Di solito vivendo nel sottobosco durante la giornata non sono visibili; è più facile incontrarli durante la notte, quando si avventurano nelle zone abitate in cerca di cibo o acqua.

 

I cinghiali, alla presenza dell’uomo, fuggono come tutti gli animali selvatici, ma se molestati dai cani escono allo scoperto inseguendoli. 

 

I cinghiali temono gli esseri umani e si allontanano velocemente appena si rendono conto della nostra presenza, anche quando hanno i piccoli appresso, la difesa violenta dei cuccioli è un’ultima ratio che la scrofa pone in essere solo se per qualche motivo non può allontanarsi o se viene colta alla sprovvista. 

 

Il nostro abbigliamento sgargiante, il nostro odore pungente, il rumore che produciamo muovendoci goffamente nel loro ambiente naturale fanno sì che i cinghiali si rendano conto della nostra presenza e si allontanino rapidamente.

 

Agrirama ha maturato, in oltre 50 anni d’attività, molteplici esperienze sul campo a diretto contatto con allevatori, veterinari e con tutti gli operatori nel mondo zootecnico.

 

L’azienda mette a disposizione dei propri clienti una vasta gamma di attrezzature per pascolo, recinzioni per cinghiali, filo elettrico per recinzioni cinghiali e servizi visionabili sul sito web.