Traslochi Europa, da anni attivo nel settore di traslochi e sgomberi a Milano, fornisce qualche dritta su cosa fare in caso di cambio di abitazione Il trasloco è alle porte? Sapere come imballare...
postato da Minerva il 13/07/2017
Categoria: Servizi - tags: traslochi milano

Traslochi Europa, da anni attivo nel settore di traslochi e sgomberi a Milano, fornisce qualche dritta su cosa fare in caso di cambio di abitazione

Il trasloco è alle porte? Sapere come imballare correttamente i propri oggetti potrebbe  rendere meno stressante il periodo in cui ci si prepara a spostarsi da una casa all'altra.  La guida al trasloco facile di Traslochi Europa, azienda lombarda operativa nel settore sgomberi a Milano, nasce proprio per questo. In questi casi, infatti, è sempre consigliabile prendere del tempo ed organizzare al meglio ogni cosa.

Gli Scatoloni – Ogni oggetto che si desidera trasferire nella nuova casa andrà sistemato in appositi scatoloni o contenitori. Una volta stabilita la quantità indicativa necessaria a racchiudere tutto, basterà recuperarli da rivenditori specializzati o da negozi oppure da altri soggetti che ne possiedano in abbondanza e se ne vogliano liberare (ad esempio supermercati in orario di chiusura). Bisognerà anche optare per plastica, carta da imballaggio, etichette e pennarelli, in modo da classificarli a seconda del contenuto o della stanza. I box non dovranno superare i 20 kg.

L'imballaggio – Una volta compiuta questa prima operazione, si procederà all'inscatolamento vero e proprio. I vestiti andranno piegati o arrotolati per evitare che si sciupino, mentre le scarpe e gli abiti eleganti andranno riposti in contenitori appositi per non farli sciupare. Gli oggetti fragili invece si dovranno avvolgere in pluriball, polistirolo o altro materiale protettivo, da impiegare in quantità maggiore o minore a seconda della grandezza.

Il trasporto – Per il trasporto bisogna possedere un mezzo adeguato o sufficientemente capiente, oppure rivolgersi a professionisti del settore, specialmente per lo spostamento di mobili, oggetti pesanti o in presenza di piani superiori al piano terra.

Chi avvisare – Prima della data del trasloco è opportuno modificare o avviare contratti per luce, gas, acqua, telefono e tutto ciò che potrà servire nella nuova casa. Anche datori di lavoro, banche, assicurazioni e medico curante dovranno essere informati. 

 

 

Per ulteriori informazioni, preventivi e richieste: http://www.traslochieuropa.it/

Fonte: http://www.traslochieuropa.it/