Grandi titoli per il festival del Cortometraggio ad Albano Laziale Nel weekend tre giorni di proiezioni con ospiti speciali Definito il programma della seconda edizione del festival del...
Manifesto

Grandi titoli per il festival del Cortometraggio ad Albano Laziale

Nel weekend tre giorni di proiezioni con ospiti speciali

Definito il programma della seconda edizione del festival del Cortometraggio di Albano Laziale. Dopo il successo riscosso l’anno scorso si rinnova l’appuntamento si terrà nella sala conferenze  del museo Civico “Mario Antonacci”, in viale Risorgimento 3, nella prestigiosa villa in stile neoclassico dei Marchesi Ferrajoli.

Tre giorni dedicati alla migliore produzione del circuito del corto internazionale, da venerdì 26 agosto a domenica 28 agosto, con proiezioni di titoli che hanno riscosso grande successo raccogliendo premi in tutto il mondo, dal David di Donatello alla sezione Orizzonti della Biennale di Venezia.

In ogni giornata sarà il pubblico di Albano Laziale a votare per il proprio corto preferito, decretando il vincitore del Premio Corto Circuito di Albano Laziale nelle varie sezioni (miglior film, miglior soggetto originale, migliore sceneggiatura). Ogni sera gli spettatori avranno a disposizione una scheda di valutazione per votare i cortometraggi in concorso in base alla preferenza generale, all'originalità e al soggetto. 

Le proiezioni cominceranno alle 21 e saranno a ingresso gratuito.

Le tre serate sono organizzate in collaborazione con il LIF (Levante International Film Festival) e vedranno la partecipazione di ospiti speciali. Domenica 28 agosto per le premiazioni e la consegna delle targhe ci sarà Nicola Calocero, critico cinematografico.

Questo il programma completo della manifestazione:

Venerdì 26 Agosto

21:15 La ballata dei senzatetto di Monica Manganelli

Genere: Animazione

Tommaso è il protagonista della storia. Attraverso gli occhi del giovane protagonista si mette in evidenza il concetto e la fasi di rinascita di un territorio e della sua comunità dopo il terremoto che ha colpito l'Emilia Romgna. Ad accompagnarlo in questa storia, una Lumaca, simbolo di tenacia di chi lentamente cerca di rialzarsi. I personaggi sono interamente realizzati e animati in 3D.

21:30 L'Aurora che non vedrò di Mimmo Mongelli

Genere: Drammatico

Un uomo di mezza età si lascia rapire dalle immagini di filmini d’epoca (fine anni ’50) in bianco e nero, girati in 8 mm, proiettati sullo schermo di un grande salone privato, dal glorioso passato.

21:45 Argento di Nicola Pertino 

Genere: Drammatico

Un ragazzo, perso il lavoro, cerca un equilibrio fatto di attesa, di interrogativi e di abbandono alla realtà: le chiacchiere con gli amici, l’amore per una donna, un’alba sugli scogli. Tanto anche l’argento non vale più nulla.

22:05 How didn't become a Piano Player 

Genere: Commedia

Ted è il bambino più maldestro che esista al mondo. Alla disperata ricerca della propria vocazione, sembra trovarla quando il padre porta a casa un vecchio pianoforte.

Premi: più di venti riconoscimenti internazionali, tra cui quello della Royal Television Society Awards

22:15 The present

Genere: Animazione

Un ragazzo riceve in dono un cane disabile. Dopo un primo brusco rifiuto, i due diventeranno amici.

22:30 Varicella 

Genere: Drammatico

Un uomo e una donna discutono della necessità di far prendere la varicella al figlio. Dietro il dialogo si nasconde però un disagio familiare più profondo.

22:45 Kastorov. Scacco Matto all'Occidente

Genere: Commedia

Campione di scacchi conquista l'Occidente una partita dopo l'altra. 

Sabato 27 Agosto

21:20 La Regina Bianca

21:40 The baby di Alì Asgari 

Genere: Drammatico

Narges e la sua amica hanno a disposizione poche ore per trovare qualcuno che si prenda cura della sua bambina per qualche giorno.

Premi: premiato in più di 75 festival internazionali, tra cui la Biennale di Venezia (sezione Orizzonti), il Sydney Film Festival e il Beirut International Film Festival

21:55 Bellissima di Alessandro Capuani 

Genere: Drammatico

Veronica ha vent’anni ed è imprigionata in un enorme corpo obeso. Durante una festa in discoteca subisce lo scherno di un ragazzo, che la prende in giro proprio per il suo aspetto fisico. Disperata, Veronica si nasconde nei bagni della discoteca convinta che fra le mura chiuse di quel posto nessuno possa vederla e giudicarla. Il destino però ha in serbo una piacevole sorpresa per lei.

Premi: David di Donatello (miglior cortometraggio), Offline Film Festival (Irlanda), Corto Pepper Fest, As Film Fest

22:10 Per Vendetta di Alessandro Grassi

(Fuori concorso) - Ospite Alessandro Grassi

22:25 Post it

Genere: Commedia

A volte accade di incontrare qualcuno sulla panchina del bus che cambia la prospettiva delle cose.

22:40 Chattiamoci 

Genere: Commedia

I social network ci permettono di mentire, ma quando ci si scontra con la realtà potrebbero esserci delle brutte sorprese.

Domenica 28 agosto 

Ad aprire la serata: Nicola Calocero, critico cinematografico

premiazioni e consegna targhe. 

MIGLIOR FILM 

MIGLIOR SOGGETTO ORIGINALE

MIGLIORE SCENEGGIATURA 

proiezioni Fuori concorso 

Tinder sorpresa di Riccardo Antonaroli - Ospite Riccardo Antonaroli

Cinecittà Dream di Daniele Nannuzzi - Ospite Daniele Nannuzzi


Albano Laziale, 25 agosto 2016

Ufficio Stampa - 3496940150

ufficiostampa@pomilio.com

Fonte: http://comune.albanolaziale.rm.it