Si parla spesso su internet di telelavoro e di facili investimenti da poter fare comodamente da casa, in quasi tutti i siti si trovano banner che invitano al forex e ad altre forme di investimento...
postato da lastwebagency il 16/01/2012
Categoria: Economia - tags: guadagnare + telelavoro

Si parla spesso su internet di telelavoro e di facili investimenti da poter fare comodamente da casa, in quasi tutti i siti si trovano banner che invitano al forex e ad altre forme di investimento nel mercato delle valute, ma quanto sono realmente sicure?  E quanto c’è di vero negli attraenti messaggi pubblicitari? Innanzitutto c’è da dire che quando si vedono certe pubblicità non stiamo parlando di lavoro da casa, ma di opportunità di investimento ad alto rischio, cioè con l’alto rischio di perdere i soldi che si vanno a depositare. Se si decide di investire nel forex o nel mercato delle valute bisogna innanzitutto capire che non è semplice e richiede preparazione. Altra cosa importante da dire è che non tutte le piattaforme online che permettono di fare forex sono realmente autorizzate in Italia. In Italia esiste la Consob, Commissione Nazionale per le Società e la Borsa, che opera per regolamentare il settore, pertanto prima di affidarsi ad una qualsiasi piattaforma per il forex o per le opzioni binarie converrebbe consultare la Consob e verificare se la piattaforma in questione detiene tutti i requisiti necessari. Infine altro elemento importante da tenere in considerazione sono le tasse, di recente infatti sono cambiate alcune leggi e onde evitare pesanti multe è necessario consultare un commercialista che possa indicarci come dichiarare gli eventuali soldi investiti, i conti aperti e tutto ciò che è attinante.

Fonte: http://www.guadagnamo.net/