I progetti del Gruppo FS Italiane per una maggiore integrazione dell’Italia con la rete ferroviaria europea: l’intervento a Bruxelles dell’AD e DG Gianfranco Battisti
postato da gbofficeprnews il 04/08/2020
Categoria: Servizi - tags: gianfranco battisti + gruppo fs italiane

Gruppo FS Italiane: focus sugli incontri dell'AD e DG Gianfranco Battisti a Bruxelles con i rappresentanti delle istituzioni comunitarie per una rete europea sempre più sicura e interoperabile.

Gianfranco Battisti, AD Gruppo FS Italiane

Gruppo FS Italiane, Gianfranco Battisti a Bruxelles: l'Italia protagonista del futuro mercato ferroviario unico europeo

Lanciare l'Italia come protagonista della sfida per lo sviluppo di una rete ferroviaria europea concorrenziale, sempre più sicura e interoperabile. È l'impegno che l'Amministratore Delegato e Direttore Generale di Gruppo FS Italiane Gianfranco Battisti ha portato a Bruxelles lo scorso 19 febbraio: mercati internazionali, piano d'investimenti per il Sud Italia e Corridoi TEN-T sono solo alcuni dei temi su cui l'AD ha avuto modo di confrontarsi nel corso degli incontri istituzionali con il Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli, il Commissario Europeo all'Economia Paolo Gentiloni e i deputati della Commissione trasporti del Parlamento Europeo. Si è parlato inoltre del sistema ERTMS (European Rail Traffic Management System), e intorno a cui potrebbe nascere un centro tecnologico di eccellenza europeo proprio nel nostro Paese. L'Italia potrebbe quindi giocare un ruolo determinante nel futuro mercato unico ferroviario europeo, come ha sostenuto anche l'AD Gianfranco Battisti intervenendo a Bruxelles.

Gianfranco Battisti: iniziative del Gruppo FS Italiane per l'integrazione europea

La pianificazione delle attività propedeutiche all'ingresso di FS Italiane nell'Alta Velocità ferroviaria francese e spagnola è stato uno dei temi di cui ha parlato Gianfranco Battisti a Bruxelles. Sempre in relazione al mercato unico ferroviario europeo l'AD si è soffermato anche sullo sviluppo di nuove iniziative per l'esercizio della futura rete AV inglese. In riferimento al nostro Paese, il Gruppo FS Italiane è al lavoro sul potenziamento delle infrastrutture nel Sud Italia. Sul tavolo a Bruxelles anche la revisione della rete transeuropea nell'ottica di una maggiore integrazione dell'Italia con la rete europea, soprattutto nei Balcani dove si stanno portando avanti nuove iniziative di sviluppo. Non solo: gli investimenti messi in campo dal gruppo guidato da Gianfranco Battisti riguardano l'implementazione di nuovi sistemi di alimentazione energetica complementari a quelli elettrici, in particolare con l'uso dell'idrogeno e delle batterie. Progetti che vedono il Gruppo FS Italiane collaborare con altre compagnie europee con l'obiettivo di rendere sempre più sostenibile e rispettoso dell'ambiente il trasporto ferroviario.

Fonte: http://fsnews.it/it/focus-on/innovazione/2020/2/20/gianfranco-battisti-a-bruxelles.html