Va a picco il franco svizzero, che dopo un anno centra il livello minimo rispetto all'euro. Il cross tra le due valute infatti ha varcato l'importante soglia psicologica posta a quota 1,10. Questo...

Franco Svizzero meno forte di un tempo. Eur-Chf a 1,10

postato da serpentediterra il 12/07/2017
Categoria: Finanza - tags: euro + forex + franco + trading
franco svizzero

Va a picco il franco svizzero, che dopo un anno centra il livello minimo rispetto all'euro. Il cross tra le due valute infatti ha varcato l'importante soglia psicologica posta a quota 1,10. Questo non vuol dire che il franco sia diventato improvvisamente una valuta debole, ma di sicuro significa che la sua forza è meno rocciosa di quello che si pensava poco tempo fa (la valuta rifugio per eccellenza).

Anche se questa mattina si assiste a una lieve ripresa da parte del Franco, siamo rimasti stabilmente oltre quel valore (occhio al Parabolic SAR trading forex sul grafico). Era da circa un anno che la moneta unica europea non riusciva ad andare oltre 1,10. Le motivazioni per cui si è assistito a questa impennata sono diverse. Ci sono anzitutto le questioni politiche ed economiche dell'Eurozona. Ma pure il comportamento dei due istituti: BCE e Banca nazionale svizzera (Bns).

Le spinte che danno forza all'euro sul Franco svizzero

Sotto il primo punto di vista l'elezione presidenziale di Macron ha spazzato via l'avanzata dei fronti anti-europeisti, ridando quindi stabilità politica all'Eurozona. Non solo: il quadro economico dell'area euro evidenzia nel complesso un miglioramento, anche se a tinte alterne da paese a paese. Questo chiaramente spinge la moneta unica nel Forex (nel cross Eur-Chf si usi il Williams percent range %R indicatore), anche se al momento la BCE non ha deciso ufficialmente alcun passo concreto verso il tapering e la normalizzazione dei tassi.

Dall'altro lato l'obiettivo della BNS è cercare di trovare un equilibrio tra progrtessi dell'inflazione e contenimento della forza del franco. Non può alzare i tassi altrimenti la valuta - già forte di suo perché bene rifugio - finirebbe per apprezzarsi ancora. Non può abbassarli per evitare la fuga dei capitali.

Ricrodiamo che tra il 2000 e il 2002 la moneta unica europea era scesa sino a 1,45 franchi, per poi risalire nel 2003 e toccare gli 1,58 franchi nel 2004. Sembrano tempi lontanissimi.