Francia, Carrefour richiama i fagiolini surgelati, possono contenere la "Datura" una pianta altamente tossica. Le confezioni di fagiolini verdi a marchio Carrefour sono state richiamate da...

Francia, Carrefour richiama i fagiolini surgelati, possono contenere la "Datura" una pianta altamente tossica.

giovanni d'agata

 

Francia, Carrefour richiama i fagiolini surgelati, possono contenere la "Datura" una pianta altamente tossica. Le confezioni di fagiolini verdi a marchio Carrefour sono state richiamate da mercoledì 13 marzo in Francia ma il prodotto potrebbe essere stato commercializzato anche in Italia. L'allerta è stata lanciata in Europa dalla direzione generale francese per la concorrenza, i consumatori e il controllo delle frodi (DGCCRF)

 

 

 

Lo “Sportello dei Diritti”, riprendendo l'allerta del Ministero dell'Economia della Francia (DGCCRF), segnala l'avvio oggi da parte della catena dei supermercati Carrefour del richiamo dagli scaffali di un lotto di fagiolini surgelati a marchio Carrefour per presenza di "Datura" (erba velenosa). Il ritiro interessa un lotto. Più precisamente  si tratta di confezioni con il codice a barre 3560070444373 e scadenza 2020. Per ogni informazione, è attivo il numero verde 09 69 39 7000. Anche l'azienda E. Leclerc, sempre in Francia, per le stesse ragioni, aveva già annunciato, pochi giorni fa, il ritiro della vendita di fagiolini finissimi a marchio "Our Garden". La datura è una pianta molto tossica, il cui consumo può portare a gravi effetti sulla salute. Viene anche chiamata "l'erba del diavolo". Il prodotto non deve essere consumato assolutamente. A seconda delle quantità di erbe ingerite, l’intossicazione da Datura, può causare arrossamenti cutanei, allucinazioni, nausea e vomito, tachicardia e ipertensione. In casi estremi può portare anche alla morte. Nell’ottica d’informazione quotidiana ai consumatori in materia di allerte alimentari, lo “Sportello dei Diritti” nella persona del presidente Giovanni D'Agata, ricorda che la procedura di richiamo riguarda solo il lotto in questione in Francia anche se è opportuno comunque prestare attenzione nel caso in cui  aprendo la confezioni si ravvisi la presenza di un'erba estranea ai fagiolini.