Class action dello “Sportello dei Diritti” contro Poste Italiane per la proposta di risparmio del Fondo comune d’investimento “Europa Immobiliare n. 1”   Ignari pensionati ingannati e truffati dai...

Fondo comune d’investimento “Europa Immobiliare n. 1”: class action dello “Sportello dei Diritti” contro Poste Italiane

giovanni d'agata

Class action dello “Sportello dei Diritti” contro Poste Italiane per la proposta di risparmio del Fondo comune d’investimento “Europa Immobiliare n. 1”

 

Ignari pensionati ingannati e truffati dai promotori di Poste Italiane?

C’è chi ha investito tutti i propri risparmi per acquistare quote di un fondo comune di investimento di tipo chiuso ad alto rischio denominato “Europa Immobiliare n. 1” convinti di stipulare polizze a fini previdenziali con promessa di capitale superprotetto e che avrebbero dovuto fruttare fino al 7% annuo di interessi. Il promotore di Poste Italiane, carpita la loro fiducia, avrebbe fatto firmare in bianco i moduli e contratti.

La prima denuncia è pervenuta da Modica (RG) allo “Sportello dei Diritti”.

Lo staff guidato dall’avv. Francesco Toto già noto per aver avviato i giudizi a tutela dei piccoli azionisti Alitalia, ha già introdotto le prime azioni a difesa dei diritti fondamentali degli anziani clienti di Poste Italiane considerando più che fondata la domanda di indennizzo per danni patrimoniali e non patrimoniali.

A tal proposito, Giovanni D’Agata, fondatore dello “Sportello dei Diritti”, rileva che si profila un’altra causa collettiva a difesa del diritto al risparmio, al patrimonio ed al diritto di non essere vittime di false informazioni da parte di enti autorizzati dallo Stato ad esercitare attività di intermediazione mobiliare.

Prossima udienza a Marzo 2013 presso il Tribunale di Modica.