La piattaforma partecipativa per l'innovazione sociale, rinnovata nella veste grafica e nelle funzionalità, lancia “ARS. Arte che realizza occupazione sociale”, concorso per promuovere idee che...

Milano, dicembre 2012: ideaTRE60, piattaforma online di Fondazione Italiana Accenture, rinnova la veste grafica e amplia le funzionalità per favorire la partecipazione e la condivisionedelle idee di soggetti che si occupano di innovazione sociale a favore della collettività.

Con la call ARS. Arte che realizza occupazione sociale” mette in palio 1 milione di euro per progetti volti alla tutela del patrimonio artistico culturale del nostro paese e all'occupazione giovanile.

Nata a marzo del 2010 come “luogo dove le idee accadono”, ideaTRE60 ha l'obiettivo di sviluppare e realizzare progettidi innovazione sociale attraverso l'attivazione dell'intelligenza collettiva di giovani talenti, mondo della ricerca, organizzazioni e imprese.

 

Oggi la community, più di 7000 utenti di cui 1200 hanno partecipato alle 6 call for ideas con 600 progetti, può contare su nuovi strumenti per la condivisione e informazione grazie ai quali accrescere la rete di relazioni fra professionisti, studenti, startupper, giovani talenti, fondazioni e enti che rappresentano il cuore pulsante di una piattaforma nata non solo per la condivisione di esperienze e conoscenze, ma anche come luogo di incontro fra realtà in cerca di risorse per i propri progetti e istituzioni, organizzazioni e grandi aziende in grado di attuarli, dando vita a politiche di sostenibilità e sviluppo sociale in ottica di una Corporate Social Responsibility concreta.

Fra le novità della nuova release, oltre l'interfaccia semplice, intuitiva e la veste grafica:

 

  • Condivisione sociale - il blog: spazio multi-autore dove esperti di rilievo provenienti da molteplici esperienze professionali e personali raccontano, si confrontano e mettono a disposizione della community la propria conoscenza in tema di innovazione sociale applicata a diversi ambiti quali l'economia civile, la cooperazione, il foundrising, lo sviluppo sostenibile e la cultura digitale. Emil Abirascid, Giuseppe Frangi, Alex Giordano, Carlo Infante, Paola Peretti, Paolo Venturi e Flaviano Zandonai insieme per stimolare il dialogo e la condivisione di idee.

 

  • Social Karma: nuovo strumento nato per favorire il coinvolgimento e agevolare la community nella creazione di team di lavoro. A ogni utente viene assegnato un punteggio a seconda delle azioni che compie sulla piattaforma; un sistema di rewarding immediato permette ogni 6 mesi all'utente con il punteggio karma più alto di trasformare i punti in contributo per attività formative utili ad aumentare i propri skills, con la proporzione 1:1, ovvero un euro per ogni punto. Il contributo potrà essere utilizzato per seguire master, corsi di formazione, viaggi studio o per l'acquisto di materiale didattico/informativo.

 

  • Le idee accadono: obiettivo di ideaTRE60 è favorire la concreta realizzazione e sviluppo di progetti ad elevato impatto sociale; in questo blog la community può seguire il percorso delle idee vincitrici nella fase di realizzazione.

Durante il convegno “Bellezza che vive. Gli Stati Generali del Volontariato Culturale” tenutosi ieri 3 dicembre a Milano, la Fondazione Italiana Accenture ha lanciato, attraverso ideaTRE60, una call for ideasper valorizzare il patrimonio artistico nazionale che costituisce un vantaggio competitivo unico per il nostro paese con alto potenziale per la creazione di servizi economicamente sostenibili: un'opportunità per contribuire con talento e creatività al rilancio e alla crescita del Sistema Paese.

Architettura, pittura e scultura gli ambiti coinvolti per ideare proposte senza fini di lucro in grado di generare nuovi posti di lavoro sociali e sostenibili che contribuiscano alla crescita culturale della collettività, rispettino elevati standard di CSR e adottino un modello di business scalabile e replicabile. Il concorso è aperto a centri di ricerca, associazioni, cooperative sociali, fondazioni e startupper che operano nel mondo dell'arte e della cultura.

Le risorse destinate all'organizzazione no profit che realizzerà l'idea vincitrice prevedono 700.000 euro in contanti e 300.000 euro in attività pro bono messe a disposizione da Accenture e dai suoi consulenti per la finalizzazione dei business plan.

--

Fondazione Italiana Accenture è una realtà senza fini di lucro che si propone di promuovere l’innovazione intesa nelle sue articolazioni tecnologiche, scientifiche e manageriali a favore dello sviluppo sociale e culturale, attraverso la realizzazione di progetti concreti a vantaggio della collettività in tre ambiti principali: sviluppo sostenibile, educazione dei giovani, conservazione e fruizione del patrimonio artistico e culturale. La Fondazione opera attraverso la ricerca di forme concrete di networking con altre fondazioni, istituzioni, imprese e organismi, per svolgere ruolo di catalizzatore capace di aggregare sforzi, non solo economici ma anche intellettuali, di terze parti, a vantaggio di una maggiore incisività e di un più fattivo contributo ad una reale promozione dell’innovazione e delle sue applicazioni. www.fondazioneaccenture.it

ideaTRE60 - il luogo dove le idee accadono, è la piattaforma tecnologica creata dalla Fondazione Italiana Accenture per promuovere e sviluppare iniziative di innovazione sociale attraverso la condivisione di idee e la realizzazione delle migliori: giovani talenti, mondo della ricerca, organizzazioni ed imprese si incontrano su ideaTRE60 per attivare l’intelligenza collettiva e dare vita ad un flusso di idee innovative dedicate al progresso comune che si trasformano in progetti concreti attraverso lo strumento dei concorsi per idee. www.ideaTRE60.it

Fonte: http://www.ideaTRE60.it