La Bayer HealthCare ha annunciato di aver ricevuto l’approvazione della Commissione Europea alla distribuzione del suo nuovo contraccettivo che si chiamerà Flexyess. La nuova pillola presenta una...
postato da Mara121 il 11/10/2012
Categoria: Medicina e Salute - tags: flexyess + pillola anticoncezionale
Flexyess, la rivoluzione nel mondo della contraccezione

ARRIVA FLEXYESS, NUOVA PILLOLA - La Bayer HealthCare, azienda farmaceutica tedesca, ha annunciato di aver ricevuto l’approvazione della Commissione Europea alla distribuzione del suo nuovo contraccettivo orale a basso dosaggio combinato che si chiamerà Flexyess. La nuova pillola anticoncezionale, composta da 3 mg di drospirenone e 0.02 mg di etinilestradiolo, presenta una rivoluzionaria novità: la flessibilità. Ogni donna potrà decidere quando avere il ciclo e per quanti giorni. Flexyess sarà disponibile intorno alla seconda metà del 2013, quando tutti gli stati membri dell’Unione Europea avranno rilasciato le approvazioni nazionali sulla base del consenso già espresso delle autorità sanitarie della CE.

LA FLESSIBILITÀ NELLA VITA DELLE DONNE - Flexyess porterà nel mondo della contraccezione una importante novità: le donne avranno la possibilità di “pianificare il proprio ciclo mestruale”. Sarà possibile scegliere sia il giorno e sia la durata delle mestruazioni in base ai propri bisogni e nei limiti consentiti dal regime posologico approvato. Una pillola di Flexyess va assunta quotidianamente, come un normale contraccettivo orale, per un periodo minimo di 24 giorni e massimo di 120 giorni consecutivi. Dal giorno 25 al 120, le donne possono pianificare un intervallo di 4 giorni senza pillola per provocare le mestruazioni. Flexyess permette l’opzione della flessibilità nello scegliere di ridurre il numero dei cicli mestruali fino a tre per anno.

CLYK: PORTAPILLOLE DIGITALE CHE RICORDA QUANDO PRENDERE LA PILLOLA - La rivoluzione non si ferma qui: Flexyess verrà accompagnato da Clyk, un portapillole innovativo digitale progettato per aiutare le donne alle prese con l’anticoncezionale. Clyk ricorda quando è il momento di prendere la pillola, evitando i ritardi nell’assunzione con le conseguenti perdite di efficacia. E non solo: il portapillole sarà anche capace di avvisare le donne quando è il caso di usare un ulteriore metodo contraccettivo in caso di dimenticanze. La Bayer è una delle principali case farmaceutiche protagoniste nel mercato contraccettivo. Basti pensare che solo le pillole Yasmine e YAZ hanno generato nel secondo trimestre del 2012 vendite pari a 254 milioni di euro.


Fonte: http://www.121doc.it/press/flexyess-rivoluzione-nel-mondo-della-contraccezione-8564.html