La Tennista Flavia Pennetta: a Luci Rosse "Con Moya facevamo sesso libero, a Safin darei una bottarella, ma il più bello è Tommy Haas". La tennista brindisina incorona anche le donne. "La più...
postato da Abcventiquattro Newsabc il 04/10/2009
Categoria: Gossip - tags: flavia pennetta + sesso + tennis
flavia pennetta ed il tennis a luci rosse

La Tennista Flavia Pennetta: a Luci Rosse

"Con Moya facevamo sesso libero, a Safin darei una bottarella, ma il più bello è Tommy Haas". La tennista brindisina incorona anche le donne. "La più carina era Anna Kournikova, mentre io sono meglio della Sharapova". Flavia a ruota libera: dall'omosessualità al doping e coca nel tennis


  • Flavia Pennetta a luci rosse. Non si tratta di un servizio hot della tennista brindisina, nessuna foto su Playboy o magazine, ma dichiarazioni decisamente scottanti. In un'intervista andata in onda sulle Iene ha parlato di tutto e di più.

A partire dai rapporti con il suo ex più celebre, il tennista spagnolo Carlos Moya, sexy simbol per anni del circuito Atp. "Durante i tornei avevamo stanze in comune e praticavano non astinenza ma sesso libero". Oggi, il più intrigante è un russo tutto genio e sregolatezza sul campo (ormai è arrivato al capolino della sua carriera), Marat Safin. "A lui una botterella gliela darei".

Un bel sette (facciamo otto) in pagella lo assegna a Tommy Haas: "E' il tennista più carino". Sul circuito comunque Flavia Pennetta continua ad ottenere consensi: "Ci hanno provato in tre o quattro, l'ultimo un brasiliano. Gli ho detto no perché non era il mio tipo".

La tennista più bella per la numero 10 del mondo? "E' la Kournikova... ma ormai non gioca più". Un moto d'oroglio quando viene paragonata alla divina Maria: "La Sharapova? Sono più bella io". La Flavia Pennetta ha poi ammesso che nel circuito ci sono molte giocatrici omosessuali, ma lei non ha mai avuto tentazioni: "Assolutamente no. Di omosessuali nel tennis femminile ce ne sono tante, ma con me non ci ha mai provato nessuna".


Poi scherza con pose sexy da calendario, ammettendo poi di "avere fatto sesso" in uno spogliatoio, sul cemento, sull'erba e finanche in aereo, "una tratta lunga".

E ancora, capitolo doping nel tennis: "Esiste? «Credo di sì. Ma chi sniffa coca lo fa per divertimento". La più forte al mondo? "E' stata Monica Seles, adesso le Williams, se si allenano". Ha proposito delle sorellone. Con Venus ha vinto molte volte, mentre Serena è un tabù... "E un animale in confronto a me". E Flavia? "La più arrapante".


Fonte: http://www.affaritaliani.it/sport/pennetta-moya-safin-sharapova-290909.html